NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Dieta ipocalorica: sua maestà la bresaola

Dieta ipocalorica: sua maestà la bresaola
da in Calorie, Carne, Perdere Peso, Primo Piano, Ricette Light
Ultimo aggiornamento:

    Sua maestà la bresaola! Eh sì, chi ha provato una dieta almeno una volta nella vita sa bene di cosa parlo. Un piatto semplice di bresaola con poco olio e limone è la soluzione ideale a tutti i nostri pranzi con pochissime calorie. Buona, saporita, fa bene: è un salume tipico della Valtellina e tutelato dal marchio IGP. E’ creata con carne di bovino adulto ed ha una percentuale di grassi molto bassa: questo è il motivo della sua presenza crescente all’interno delle diete ipolipidiche a partire dalla seconda metà del secolo scorso.

    Vi siete mai chiesti da dove arrivi il suo singolare nome? Due le possibili derivazioni: “brisa”, potrebbe essere una ghiandola presente nel sistema linfatico dei bovini molto ricca di sale oppure derivare da “brasa”, alla brace, dato che il salume era affumicato nelle braci.

    La carne utilizzata proviene dalla Valtellina appunto, da qua la denominazione IGP (Indicazione Geografica Protetta; in realtà però le carni possono provenire anche dall’estero (in particolare Irlanda, Brasile e Argentina).

    Il pezzo dell’animale utilizzato è la coscia, un pezzo intero, composto da fesa, dalla sottofesa e da altri muscoli.

    E’ un salume molto versatile in cucina: può essere utilizzato per i primi, per creare deliziosi antipasti, e come snack con un po’ di pane.

    256

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalorieCarnePerdere PesoPrimo PianoRicette Light
    PIÙ POPOLARI