Dieta mediterranea: utile anche per ridurre l’impatto sull’ambiente

Dieta mediterranea: utile anche per ridurre l’impatto sull’ambiente
da in Dieta Mediterranea, Dieta Vegana, Dieta Vegetariana, Frutta, Verdure
Ultimo aggiornamento:

    La dieta mediterranea non solo fa bene alla salute e aiuta a dimagrire. Anche grazie a vari esperimenti sappiamo bene che è possibile vivere e mangiare in modo green, ovvero senza impatto sull’ambiente, a patto di essere consapevoli di quello che mangiamo. Un recente conferenza svoltasi a Roma ha anche dimostrato come, seguire la dieta mediterranea, aiuta l’ambiente e l’ecosistema della terra, mentre una dieta a base di carne è dannosa per l’ambiente. Come è possibile? Vediamolo insieme con l’aiuto degli esperti nutrizionisti.

    Pomodoro, olio, pasta, riso e poi frutta, verdura e legumi, uova e latte sono tutti i prodotti che vengono utilizzati nella dieta mediterranea e che sono parte della nostra cultura.


    Carne, pesce e formaggio invece sono in cima alla piramide nutrizionale che siamo abituati a vedere ma è stato dimostrato che una dieta basata su questi cibi pesa molto sull’ambiente. Un esempio su tutti: la classica fiorentina.

    Prima di tutto se la carne non è italiana, bisogna mettere in conto il trasporto dall’estero all’Italia, che significa emissioni nocive e traffico. Anche per la carne italiana i costi e l’impatto sull’ecosistema sono molto alti : mantenere un allevamento bovino con conseguente cibo per gli animali, acqua consumata, pulizia, corrente per le stalle…

    Ovviamente questo non vuole dire che la carne deve essere eliminata dalla nostra dieta ma semplicemente ridotta nelle quantità.

    Stesso discorso anche per la verdura e la frutta non di stagione che viene importata dall’estero, con conseguenti costi aggiuntivi.

    305

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Dieta MediterraneaDieta VeganaDieta VegetarianaFruttaVerdure

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI