Dieta Mexicana: ecco le ricette

da , il

    La dieta Mexicana promette di far perdere peso semplicemente mangiando quello che si vuole. Niente conto delle calorie o dei grassi: l’importante è cucinare sempre piatti della tradizione messicana. Ma è possibile?

    Personalmente questa dieta, che poi non è una dieta, mi ha lasciata molto perplessa. Se comunque qualcuno volesse provare a dimagrire con i piatti messicani, ecco qualche ricetta.

    Tortillas

    Ingredienti

    2 tazze di farina di mais, 1 tazza di acqua

    Preparazione

    Mischiare la farina di mais con acqua; amalgamare con le mani fino ad ottenere un impasto morbido ma che non si sfaldi (se necessario aggiungere più acqua). Lasciare riposare l’impasto per 15 minuti e dividerlo in 12 palline, eventualmente inumidire con altra acqua. Aiutandosi con un piatto piano, pressare ogni pallina tra due fogli di carta oleata fino ad ottenere un diametro di almeno 18 cm, quindi staccare delicatamente la carta. Cuocere le tortillas una alla volta in una padella di ferro bollente (non occorre ungere) 1 minuto per parte. Ripetere l’operazione con tutte le tortillas.

    Enchiladas verdes

    Ingredienti

    250 g di pomodori verdi, 150 g di arachidi pulite, 100 g di formaggio fresco, 18 tortillas, 5 peperoni, 2 petti di pollo lessati e tritati, 1 cipolla, 1 ciuffo di prezzemolo, 2 cucchiai di olio di oliva, sale e pepe

    Preparazione

    Far bollire i pomodori in acqua salata per pochi minuti, scolarli e tritarli con i peperoni, precedentemente abbrustoliti, pelati e privati dei semi, le arachidi e il prezzemolo pulito.

    Far soffriggere il composto in padella con l’olio e unirvi un po’ del brodo di cottura dei petti di pollo; aggiustare di sale e pepe. Immergere le tortillas ancora calde in questo composto e riempirle con il pollo tritato.

    Arrotolarle, porvi sopra altra salsa, il formaggio grattugiato e la cipolla tritata. Servirle ben calde.

    Ricette tratte da cookaround.com