Dieta per perdere 5 kg in modo semplice e veloce

Dieta perdere chili

La dieta per perdere 5 kg deve essere studiata molto bene: per un dimagrimento così incisivo, il regime deve necessariamente essere ipocalorico ma anche vario per evitare che dopo due giorni di dieta non ci si stufi di mangiare sempre le solite cose. Proprio per questo, vi proponiamo due esempi di programmi alimentari: il primo è quello metabolico, studiato appunto per dare una scossa al metabolismo, mentre il secondo è la dieta del minestrone, una delle più amate e seguite in tutto il mondo.


Dieta metabolica: lunedì

Lunedì

A colazione, tè o caffè non zuccherati; 3 fette biscottate integrali o 4 biscotti secchi tipo gallette; un bicchiere di latte scremato o uno yogurt magro. Spuntino: un frutto fresco o una spremuta di arancia non zuccherato. Pranzo: 50 g di pasta integrale al pomodoro con una spruzzata di grana grattugiato; insalata mista di ortaggi crudi; un caffè senza zucchero. Per merenda, una tazza di tè o un caffè; una mela. A cena: antipasto di verdura cruda o frutta fresca intera o una macedonia; minestrone o passato di verdura senza pasta o riso; 200 g di pesce cotto ai ferri o al forno; insalata mista; mezzo panino integrale (30 g).


Dieta metabolica: martedì

Martedì

Per colazione vi suggeriamo tè o caffè; 3 fette biscottate integrali o 4 biscotti secchi; un bicchiere di latte scremato o uno yogurt magro. Spuntino: un frutto fresco o una spremuta di pompelmo non zuccherata. Pranzo: 160 g di ricotta con mezzo panino integrale (30 g); insalata mista di ortaggi crudi; un caffè. Per merenda una tazza di tè o un caffè e una pera. Cena: antipasto di verdura cruda o frutta fresca intera; minestrone o passato di verdura senza pasta o riso; cartoccio ai funghi; insalata mista; mezzo panino integrale (30 g).


Dieta metabolica: mercoledì

Mercoledì

Colazione: tè o caffè non zuccherati; 3 fette biscottate integrali o 4 biscotti secchi tipo gallette; un bicchiere di latte scremato o uno yogurt magro. Spuntino: un frutto fresco o una spremuta di pompelmo non zuccherato. Pranzo: insalata di fagioli; insalata mista di ortaggi crudi; un caffè senza zucchero. Merenda: una tazza di tè o un caffè; un kiwi. Cena: antipasto di verdura cruda o frutta fresca intero; minestrone o passato di verdura senza pasta o riso; 2 uova sode; insalata mista; mezzo panino integrale (30 g).


Dieta metabolica: giovedì

Giovedì

Colazione: tè o caffè non zuccherati; 3 fette biscottate integrali o 4 biscotti secchi tipo gallette; un bicchiere di latte scremato o uno yogurt magro. Spuntino: un frutto fresco o una spremuta di arancia non zuccherata.
Pranzo: 50 g di riso integrale con verdure; insalata mista di ortaggi crudi; un caffè non zuccherato. Merenda: una tazza di tè o un caffè; una mela. Cena: antipasto di verdura cruda o macedonia; minestrone o passato di verdura senza pasta o riso; brodetto di pesce; insalata mista; mezzo panino integrale (30 g).


Dieta metabolica: venerdì

Venerdì

Colazione: tè o caffè non zuccherati; 3 fette biscottate integrali o 4 biscotti secchi tipo gallette; un bicchiere di latte scremato o uno yogurt magro. Spuntino: un frutto fresco o una spremuta di arancia. A pranzo spaghetti alle vongole; insalata mista di ortaggi crudi; un caffè. Merenda: una tazza di tè o un caffè; un kiwi. Cena: antipasto di verdura cruda o frutta fresca intera; minestrone o passato di verdura senza pasta o riso; 150 g di carne ai ferri; insalata mista; mezzo panino integrale (30 g).


Dieta metabolica: sabato

Sabato

Colazione: tè o caffè non zuccherati; 3 fette biscottate integrali o 4 biscotti secchi tipo gallette; un bicchiere di latte scremato o uno yogurt magro. Spuntino: un frutto fresco o una spremuta di pompelmo. Pranzo: 160 g di formaggio light con mezzo panino integrale (30 g); insalata mista di ortaggi crudi; un caffè. Merenda: una tazza di tè o un caffè; una pera. Cena: antipasto di verdura cruda o frutta fresca intera; minestrone o passato di verdura; 50 g di prosciutto crudo o cotto sgrassato; insalata mista; mezzo panino integrale (30g).


Dieta metabolica: domenica

Domenica

Colazione: tè o caffè non zuccherati; 3 fette biscottate integrali o 4 biscotti secchi tipo gallette; un bicchiere di latte scremato o uno yogurt magro. Spuntino: un frutto fresco o una spremuta di arancia. Pranzo: 50 g di riso integrale ai carciofi; insalata mista; un caffè. Merenda: una tazza di tè o un caffè; una pesca. Cena: antipasto di verdura cruda o frutta fresca intera; minestrone o passato di verdura senza pasta o riso; 150 g di fesa di tacchino ai ferri; insalata mista; mezzo panino integrale (30 g).


Dieta del minestrone: lunedì

Lunedì dieta

Per la dieta del minestrone, a colazione caffè o tè; mele e pere. Succo di frutta non zuccherato per lo spuntino. A pranzo minestrone e mele. Succo di frutta a merenda. Per cena, minestrone e pere. Variante: le mele e le pere previste possono essere sostituite da frutta a scelta (escluse uva e banane) che può essere anche cotta o in scatola senza zuccheri aggiunti.


Dieta del minestrone: martedì

Martedì dieta

Colazione: caffè. Spuntino: tè. Pranzo: minestrone; bietole e cicoria o indivia e broccoletti cotti oppure radicchio. Merenda: tè o caffè. Cena: minestrone; 200 g di patate lesse con 10 g di burro
Variante: le patate con il burro possono essere sostituite da 350 gr di funghi cucinati con 2 cucchiaini di olio extra vergine di oliva.


Dieta del minestrone: mercoledì

Mercoledì

Colazione: tè o caffè; pere e ananas. Spuntino: succo di frutta senza zucchero. Pranzo: minestrone; carote e carciofi crudi o cotti. Merenda: succo di frutta senza zucchero. Cena: minestrone; peperoni, melanzane e zucchine alla griglia. Variante: le pere e l’ananas della colazione possono essere sostituite da frutta a scelta (escluse uva e banane), che può essere anche cotta o in scatola senza zuccheri aggiunti.


Dieta del minestrone: giovedì

Giovedì

Colazione: cappuccino preparato con 200 ml di latte scremato; banane. Spuntino: tè o caffè. Pranzo: 200 g di yogurt magro; una banana. Merenda: tè. Cena: minestrone; un frappé preparato con 200 ml di latte e una banana. Variante: i 200 gr di yogurt del pranzo possono essere sostituiti da 150 g di ricotta o da 120 g di mozzarella o di gorgonzola o di caciotta.


Dieta del minestrone: venerdì

Venerdì

Bere 1,5-2 litri di acqua oligominerale. Colazione: caffè. Spuntino: tè. Pranzo: 300 g di pesce al vapore (merluzzo, sogliola, nasello); pomodori. Tè per merenda e a cena minestrone; 200 g di pesce alla griglia (orata, spigola, rombo). Varianti: a pranzo si può optare anche per 300 g di calamari o seppie alla griglia; a cena, invece, per 150 g di tonno al naturale o 100 g di salmone affumicato.


Dieta del minestrone: sabato

Sabato

Colazione: caffè. Spuntino: tè. Pranzo: una o 2 bistecche di vitellone o manzo alla griglia; zucchine e finocchi al vapore. Merenda: un salutare centrifugato di frutta e verdura. Cena: minestrone; 300-400 g di pollo arrosto senza pelle. Variante: a cena vi suggeriamo una ricetta light di pollo e mela verde oppure si possono mangiare 250 g di tacchino arrosto.


Dieta del minestrone: domenica

Domenica

Colazione: caffè. Spuntino: succo di frutta senza zucchero. Pranzo: 150 g di riso integrale con verdure a piacere; asparagi, cipolle e carote al vapore. Merenda: succo di frutta. Cena: minestrone; barbabietole e cetrioli.

Segui Pour Femme

Lunedì 01/12/2014 da

Commenti (3)

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
Giovanni Trovato
Giovanni Trovato 27 gennaio 2013 15:07
Maria pia 14 aprile 2013 14:10

vorrei una dieta adatta a me io mangio troppo male potete darmi una dieta adatta dovrei perdere 5 kili in 15 giorni anke una settimana se e necessario io normalmente la mattina bevo latte cn all interno caffè e zukkero poi verso le 8 un cornetto al bar cn la crema amarena e un caffè poi a pranzo il primo cn il secondo e pane bevo poca acqua poi la sera di nuovo secondo
durante la giornata dolce a volontà poi 2 volte a settimana faccio zumba aiutatemi

Rispondi Segnala abuso
Beppe 24 gennaio 2014 00:24

più che una dieta,a te ci vorrebbe un miracolo,mamma mia quanti zuccheri,sei sulla buona strada per diventare diabetica…

Segnala abuso
Segui PourFemme
Scopri PourFemme
torna su