Dieta più saporita con spezie ed erbe orientali

da , il

    la dieta zen condimenti

    Non c’è bisogno di seguire una dieta, passo a passo. Non sto parlando di quella prescritta dal vostro dietologo: in quel caso dovete essere fedeli e farvi forza. Ma se avete voglia di migliorare la vostra alimentazione prendendo spunto da qualche regime alimentare lo potete fare. Tempo fa vi abbiamo parlato della dieta zen, un programma orientale che non solo permette di dimagrire, ma anche di far ritrovare l’energia giusta al corpo. Come tutto ciò che arriva da Est, punta non solo alla bellezza di ciò che sta fuori, ma soprattutto a quella interiore.

    Alla base di ogni dieta ci sono i condimenti. Abbiamo spesso detto che mangiare un’insalata e annegarla nell’olio non è una scelta light. È bene quindi fare un po’ attenzione anche ad altri modi di condire i nostri piatti. Per esempio le spezie e le erbe aromatiche, che personalmente adoro.

    La cucurma è un antiossidante di primissimo livello e alla base di molti piatti di curry (che è un mix di vari componenti). Gli amanti del sushi e del sashimi saranno, invece, abituati ad avere a che fare con wasabi, quella salsina verde, piccantissima, a lato dei piatti.

    Non a tutti piace, spesso è davvero molto intenso. Ma c’è da dire che aiuta la digestione. Ricordiamoci che noi occidentali facciamo fatica a digerire il pesce crudo. Se poi volete impreziosire il vostro piatto con delle semplice erbe aromatiche, ricordiamo che resta la scelta migliore per calare l’uso di sale.