Dieta vegana: troppo pericolosa per Angelina Jolie

da , il

    Angelina Jolie ci ripensa e dice addio alla dieta vegana: l’attrice ha infatti confessato che questo regime alimentare la stava uccidendo, avendo rinunciato a carne e derivati animali per motivi ideologici e salutistici, come molte altre persone. Angelina in effetti, negli ultimi anni era apparsa sempre più magra, tanto che le voci sulle sue crisi con il marito o sui suoi problemi con il cibo si erano fatte sempre più insistenti. La Jolie ha ammesso di avere esagerato e di aver sottovalutato l’impatto di questo regime alimentare sul suo fisico e sul suo benessere.

    Angelina ha così deciso di abbandonare la dieta vegana e tornare ad un’alimentazione equilibrata, fatta anche di carne e scherzando sulle sue abitudini dice: “una grande e succosa bistecca è il mio segreto di bellezza”.

    Ma, seriamente io amo la carne rossa. Sono stata vegana per tanto tempo e mi stava quasi uccidendo. Non mi nutrivo abbastanza”, ammette Angelina al Daily Mail.

    Pare infatti che il marito, Brad Pitt, non ami per nulla la carne, anzi, inorridisca davanti ad una bistecca al sangue. Ha così voluto convertire Angelina e i suoi figli alla dieta vegana: l’attrice però si è ben presto resa conto che questo tipo di alimentazione era fortemente squilibrata, per lei ma soprattutto per i suoi bambini.

    Molti sostengono che anche una dieta vegana restrittiva può essere molto equilibrata: i nutrizionisti però consigliano sempre di assumere anche integratori per sopperire alle carenze di questo regime.

    E così la scelta di dire addio al regime che imponeva di evitare ogni alimento di origine animale, con grandi squilibri per il fisico e per il benessere.

    Dolcetto o scherzetto?