Dieta vegetariana: istruzioni per l’uso

da , il

    Vegana Vegetariana

    La dieta vegetariana è ormai entrata a pieno titolo nella vita di molti noi: sono infatti tantissime le persone che rinunciano alla carne per ideologia o anche semplicemente per stare meglio. Ancora più restrittiva della dieta vegetariana è la dieta vegana, che non permette il consumo di nessun prodotto di origine animale, latticini e uova compresi. Nella dieta vegetariana al contrario, gli alimenti di origine animale sono invece permessi: latte, latticini e uova possono essere consumati così come la frutta e la verdura. Ci sono due motivi fondamentali per scegliere questa dieta: alimentare (ortoressia salutistica) e per una scelta etica contro gli allevamenti (ortoressia etica).

    Qualunque sia la motivazione, chi sceglie una dieta di questi tipo deve essere conscio che in questo modo molti nutrienti fondamentali vengono a mancare: ecco perché risulta indispensabile l’uso di integratori vitaminici.

    Ancora più rigidi dei vegani sono i granivori che mangiano solo cereali o i frugivori che mangiano solo frutta o i crudisti che mangiano solo verdure e frutta crude.

    Se si elimina solo la carne infatti, il nostro organismo non ne risente in modo eccessivo, basterà ovviamente avere una dieta varia e equilibrata con tutti gli alimenti a nostra disposizione.

    Discorso diverso invece per i vegani che incorrono in gravi carenze di ferro, zinco, vitamine A e D. Consigliamo sempre, quando ci si approccia a questo tipo di alimentazione, di farsi consigliare da un dietologo o un nutrizionista che sapranno aiutarvi e indirizzarvi.