Dimagrire in gravidanza: dieta e cosa mangiare

da , il

    la dieta in gravidanza dimagrire

    Dimagrire in gravidanza è possibile? Premettiamo subito che la ricerca della perfezione in gravidanza è da evitare ma ci sono situazioni particolari che richiedono un controllo del peso anche nei nove mesi di gestazione: i ginecologi infatti spesso sono molto rigidi su questo argomento ma non certo per un fattore estetico. Prendere troppo peso nei nove mesi di dolce attesa può essere pericoloso per lo sviluppo del feto e per la salute della mamma: se nel primo periodo una donna ha accumulato troppi chili, oltre agli esami specifici, sarà anche utile rivedere la propria dieta.

    Consigli per non ingrassare troppo in gravidanza

    Ovviamente vanno tenute sotto controllo soprattutto le donne che partono già con un sovrappeso ben evidente o con una situazione di obesità. Rispetto agli ultimi mesi, è decisamente molto più semplice tenere sotto controllo i chili di troppo all’inizio della gravidanza. Raccomandiamo quindi di seguire una dieta molto ricca e varia, con tantissima verdura e frutta (senza esagerare perché la frutta è anche ricca di zucchero), vitamine e sali minerali. Inoltre una dieta specifica deve anche essere pensata per regolare la funzione intestinale, ridurre l’assorbimento dello zucchero e del colesterolo ed evitare un aumento di peso eccessivo.

    Alimenti da evitare e da mangiare in gravidanza

    Attenzione quindi ad un’assunzione massiccia di grassi animali, che troviamo in grande quantità nel burro, nello strutto; meglio sempre consumare quindi l’olio d’ oliva e carni magre come pollo, coniglio e tacchino. Assolutamente da evitare tutti i piatti troppo ricchi e grassi e i condimenti eccessivamente salati. Attenzione anche ai dolciumi: soprattutto quelli industriali non hanno praticamente alcun potere nutriente ma sono semplicemente ricchi di grassi e zuccheri che fanno lievitare il peso. Da consumare spesso invece il pesce, perché molto digeribile, ricco di proteine e praticamente privo di grassi. Da evitare le diete di moda come la Dukan e tutti quei regimi squilibrati che diventano davvero pericolosissimi se seguiti in gravidanza. Via libera però a vegetali ricchi di Sali minerali e vitamine come carote, broccoli, spinaci, albicocche, pesche, banane, agrumi, ribes, mele, prugne, frutta secca, piselli. Non dimenticate poi che è importantissimo bere molta acqua, almeno due litri ogni giorno.