Dimagrire insieme, affrontare la dieta in coppia

da , il

    Un cuore e un frigo. Forse scherzarci non è rispettoso, ma le coppie che si sono messe a dieta insieme forse non sanno che hanno intrapreso una strada molto salutare, e soprattutto in discesa. Ci sono, infatti, molte più probabilità di successo se la dieta diventa un gioco di squadra.

    Quanto è frustrante mangiare un’ insalatina scondita, mentre l’altro (senza riguardo) affonda la forchetta in piatto di fettuccine conditissime. Cucinare due volte, fare la spesa sapendo che non potrai mangiare nulla di quello che stai mettendo sul carrello, non aiuta. Invece, dimagrire insieme significa farsi forza, controllarsi e stimolarsi a fare meglio. E poi ricordiamoci che nel caso di non riuscita, il fallimento sarebbe doppio.

    Il primo strumento da cui dovete essere dipendenti è la bilancia: dovete segnare ogni traguardo e pesarvi insieme. Non è ammesso barare. E poi seguite qualche regola per ottimizzare questo periodo:

    Regalatevi dei momenti d’intimità: coccole e massaggi possono distrarvi dalle fame e dalla tentazione di aprire il frigorifero. Poi potreste sperimentate nuove ricette dietetiche, fate uso di sapori anche orientali che vi permettono di consumare meno olio rendendo deliziosi i piatti preparati. Quando sentite che la vostra volontà sta cedendo, parlatene con il partner. Infine, scegliete di mettervi a dieta in un periodo sereno per entrambi.