Dimagrire mentre si mangia: è possibile?

Vi siete mai chieste se è possibile dimagrire mentre si mangia? Noi vi sveliamo tutti i trucchi per perdere peso senza digiuno!

da , il

    Dimagrire mentre si mangia: è possibile? Perdere peso senza inoltrarsi in estenuanti digiuni è cosa alla portata di tutti. Se il desiderio di sfoggiare una silhouette invidiabile è abbastanza comune, è altrettanto diffusa l’idea che per ottenere buoni risultati sia necessario ridurre la quantità di cibo introdotta quotidianamente nell’organismo. Dimagrire mangiando, quindi, può sembrare un’assurdità ma basta seguire alcuni suggerimenti per raggiungere lo scopo!

    Antipasto d’insalata

    La prima regola per dimagrire mangiando consiste nell’iniziare il pranzo con un’insalata. Abbondate con lattuga, pomodori, cetrioli, sedano, radicchio e carote. Non ci sono limiti alle quantità perché si tratta di alimenti ipocalorici che vi serviranno a raggiungere in breve tempo il senso di sazietà. L’importante è non esagerare con i condimenti! Bastano un cucchiaino di olio d’oliva e uno di aceto se volete mangiare e dimagrire allo stesso tempo.

    Due spuntini al giorno

    Non crediate che senza mangiare si dimagrisce! Gli spuntini sono essenziali per riuscire a perdere peso continuando a seguire la propria alimentazione. Arrivare affamate all’ora di pranzo, infatti, è una delle cattive abitudini da abbandonare decisamente perché induce a ingurgitare qualsiasi cosa pur di placare il senso della fame. Per evitare di vanificare gli sforzi fatti con la dieta, consumate un frutto o uno yogurt a metà mattina e due fette biscottate a metà pomeriggio. Potete optare anche per un centrifugato di frutta e verdura che fa stare bene.

    Fibre a volontà

    Vi state chiedendo cosa mangiare per dimagrire velocemente? E’ importante consumare cibi ricchi di fibre perché consentono di aumentare il senso di sazietà. Portate a tavola cereali integrali, riso, ananas, kiwi e verdure. Vi aiuteranno anche a migliorare la digestione e l’attività intestinale.

    Alimentazione regolare

    Oltre ad essere equilibrata, l’alimentazione deve essere regolare ossia seguita con costanza e senza saltare i pasti. Come per il digiuno, evitare di mangiare a colazione oppure a pranzo non aiuta a ridurre il girovita ma solo a farci arrivare affamate al pasto successivo. E’ essenziale, quindi, evitare gli eccessi e mangiare sano.

    Sport

    Fare sport vi permetterà di perdere peso mangiando. Sul nostro organismo, l’attività fisica ha il potere di accelerare il metabolismo e consentire di bruciare più calorie. Questo vi consentirà di non ridurre ulteriormente la quantità di cibo giornaliera ma di continuare a mangiare dimagrendo. Se non avete la possibilità di fare sport, dedicate un momento della giornata a perdere peso camminando!