NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Elastici fitness professionali per gli esercizi: quali scegliere e come usarli

Elastici fitness professionali per gli esercizi: quali scegliere e come usarli
da in Esercizi per dimagrire, Fitness, Sport
Ultimo aggiornamento:

    Sognate un corpo tonico, asciutto e scolpito? Dovreste provare gli elastici fitness professionali per gli esercizi con cui potrete allenare tutti i muscoli non solo in palestra ma anche a casa vostra, basta sapere sceglierli e scoprire come usarli. Con gli elastici fitness non avrete più scuse di rimandare la vostra sessione di workout perché potrete portarli sempre con voi allenando braccia, schiena, addome, gambe e glutei. Pronte a scoprire tutti i segreti degli elastici fitness professionali? Ecco allora i consigli preziosi per sceglierli e usarli.

    Gli elastici fitness potrebbero essere i vostri alleati fitness per un allenamento total body perché hanno un costo esiguo, sono versatili, hanno un minimo ingombro e la loro intensità si può modulare a seconda dell’allenamento e intensità. E poi sono una valida alternativa alle macchine e agli attrezzi tradizionali che sfruttano però solo la resistenza dell’elastico senza pesi aggiuntivi che potrebbero causare anche fastidi alle articolazioni. Esistono molti tipi di elastici dalle semplici bande a quelli più sottili con le maniglie o manubri. Per ogni tipologia di elastico esistono in genere le varianti di quattro o cinque colori in base al loro grado di resistenza. Da non sottovalutare anche la lunghezza degli elastici perché più sarà corta più la resistenza sarà intensa. Le più semplici da utilizzare sono quelle senza maniglie o manubri anche perché potrete effetuare più esercizi con maggior facilità. Per iniziare potrete optare con quelli più leggeri, solitamente dai colori più chiari, con una resistenza che corrisponde a circa 1,5-2 chili.

    Poi potrete anche provare quelli più resistenti che superano i tre chili ma ricordatevi sempre che potrete intensificare la forza del vostro elastico accorciandolo avvolgendo le estremità intorno alle mani.

    Con gli elastici fitness potrete svolgere un’infinità di esercizi per allenare tutti i muscoli del corpo a partire dallo squat con cui otterrete gambe e glutei scolpiti. Per replicare questo movimento dovrete seguire i consigli per non commettere errori e mimare l’atto di sedersi su una sieda posizionata dietro di voi facendo sempre peso sui talloni senza superare le punte dei piedi con le ginocchia, la schiena deve rimanere dritta mentre le spalle rimanere basse. effettuate quindi i piegamenti sulle ginocchia posizionando l’elastico annodandolo intorno ai polpacci o all’altezza dei quadricipiti. Per tonificare i glutei potrete effettuare anche delle alzate all’indietro da posizione in piedi o a carponi tenendo l’elastico dalle mani alla pianta del piede mantenuto a martello. Per tonificare gambe e fianchi potrete svolgere anche delle alzate laterali. E poi potrete allenare anche la parte superiore del corpo allenando bicipiti, tricipiti e spalle. Impugnate l’elastico doppio alle due estremità con le due mani portatelo sopra la testa e cercate di allargare l’apertura delle braccia.

    566

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Esercizi per dimagrireFitnessSport
    PIÙ POPOLARI