Energy drink: pericolosi per la salute

da , il

    No a Energy drink a base di caffeina o alcol. È questo l’allarme lanciato dalla Food and Drug Administration, l’ente per la sicurezza di alimenti e farmaci statunitense, che ha dichiarato guerra alle bibite energetiche considerate dannose per la salute dei ragazzi.I timori riguardano il mix potenzialmente pericoloso di caffeina e alcol: la caffeina infatti può portare a non percepire gli effetti sgradevoli dell’alcol e a berne quindi in maggior quantità, aumentando il rischio di dipendenza e poi può indurre a sottostimare quanto si è bevuto.

    I drink in questione combinano liquori di malto o altri alcolici a caffeina e succhi di frutta, arrivando a concentrazioni alcoliche fino al 10 per cento: popolarissimi fra i ragazzi, vengono pubblicizzati anche attraverso canali non convenzionali, ad esempio su Twitter. Nonostante si dica che la predisposizione all’alcol sia genetica è meglio non esagerare.

    In Europa gli energy drink sono analcolici, ma la preoccupazione c’è lo stesso perché il mix con l’alcol è una delle pratiche più diffuse fra i giovani. L’Unione Nazionale Consumatori ha di recente sottolineato la tendenza degli under 30 a ricorrere spesso agli energy drink (anche 3-4 lattine alla settimana), e spesso appunto mischiati a coktail alcolici.

    Dolcetto o scherzetto?