Erbe e piante per dimagrire: le migliori per la dieta

Sognate un rimedio naturale per dimagrire? Ecco allora alcune delle migliori erbe e piante per la linea, efficaci per contrastare ritenzione idrica, gonfiore e grassi.

da , il

    Per riacquistare la linea e ritrovare la forma potrete provare con le erbe o le piante. Nessuna formula o pozione magica, parliamo di ingredienti ricchi di proprietà drenanti e depurative che, se integrate nella dieta, possono riverlarsi straordinariamente efficaci. Una via del tutto naturale per ritrovare la linea che potrete percorrere con tisane, decotti o compresse. Ecco allora le migliori erbe snellenti per individuare così quella perfetta per i vostri obiettivi e per le vostre esigenze: da quella più drenante a quella bruciagrassi, da quella depurativa a quella sgonfiante. Insomma, non vi resta che scoprire le migliori erbe per la dieta.

    Equiseto

    Avrete sicuramente sentito o visto l‘equiseto tra gli ingredienti di tisane e decotti drenanti e snellenti. Sì perché si tratta di una pianta nota soprattutto per le sue virtù depurative, detox e antiritenzione. Inoltre, stimolando la produzione di collagene, l’equiseto favorisce anche la tonificazione ed elasticità della pelle. Grazie all’elevato contenuto di flavonoidi e sali minerali l’equiseto ha una potente azione diuretica permettendo così di contrastare ritenzione idrica e inestetismi della cellulite. Per ottenere un infuso potrete aggiungere un paio di cucchiaini di equiseto essiccato a 200 ml di acqua calda.

    Alloro

    L’alloro è sicuramente una pianta più conosciuta usata soprattutto per impreziosire sughi e piatti della tradizione ma anche lei nasconde molteplici segreti dimagranti. Molte infatti le sue proprietà benefiche straordinariamente efficaci per il nostro fisico a partire da quella digestiva e depurativa. Inoltre, grazie alle sostanze tanniche, agisce sui livelli di zuccheri nel sangue. Potrete far seccare le foglie di alloro e preparare un decotto a cui potrete aggiungere anche una spolverata di radice di zenzero.

    Agnocasto

    Avete mai sentito parlare dell’agnocasto? Si tratta di un arbusto della famiglia delle verbenacee che si presenta con fiori sulle sfumature del viola e piccoli frutti marroni. Essendo ricca di principi attivi, sali minerali ed elementi essenziali, l’agnocasto non solo si rivela straordinariamente utile per placare la fame nervosa e contrastare la ritenzione idrica ma agisce anche direttamente sui problemi ormonali femminili legati a gonfiori tipici della sindrome premestruale. Per preparare il decotto vi basterà aggiungere due cucchiaini di agnocasto in una tazza di acqua calda per 5-10 minuti.

    Rhodiola

    La rhodiola rosea è una pianta utilizzata per la cura del corpo e apprezzata anche per la sua efficacia dimagrante perché in grado di far perdere peso se integrata ad un’alimentazione sana e ad un’attività fisica costante ed equilibrata. Potrete preparare un decotto o assumerlo con capsule o compresse. Una pianta preziosa capace di favorire la digestione, eliminare i gas intestinali e contrastare il gonfiore addominale.

    Bardana

    La bardana è una pianta erbacea con proprietà depurative e snellenti perché i suoi estratti agevolano il dimagrimento, eliminano i ristagni di liquidi, controllano i livelli di zuccheri nel sangue.

    Dolcetto o scherzetto?