Esercizi per dimagrire per chi ama la palestra fai da te

Esercizi per dimagrire per chi ama la palestra fai da te
da in Esercizi per dimagrire, Fitness, esercizi addominali, esercizi braccia, esercizi glutei
Ultimo aggiornamento:

    esercizi dimagrire casa prova costume

    Gli esercizi per dimagrire sono davvero molto importanti, soprattutto in questo periodo dell’anno durante cui numerose persone cercano di prepararsi alla prova costume, smaltendo i chili accumulati in inverno. Bisogna però essere onesti: fare ginnastica, in modo particolare quella anaerobica, non è particolarmente diverte, ma è importante fare un piccolo sforzo. Ecco perché vi consigliano qualche esercizio (sono solo 3) da fare a casa tre volte alla settimana. Servono per tonificare i muscoli principali: gambe, braccia e tronco. Tutto questo dovrebbe essere abbinato a una dieta dimagrante, possibilmente equilibrata e studiata sulla vostra persona.

    La cosa migliore per chi fa sport e vuole bruciare i grassi è seguire un regime proteico. All’inizio è un po’ pesante, ma non dovete farlo durare mesi bastano un paio di settimane, poi una pausa e poi di nuovo un paio di settimane. Mentre perdete peso con la dieta, la ginnastica vi aiuterà a trasformare la massa grassa in massa muscolare. Tra tre mesi, quando indosserete il bikini, avrete un fisico davvero pazzesco, ma adesso è tempo di mettersi al lavoro.

    squat per le gambe

    Gli squat servono per sviluppare i muscoli delle gambe e aiutano anche a bruciare i grassi, cosa che spesso non accade con i classici esercizi. Questo allenamento, inoltre, permette di recuperare la muscolatura anche dopo un periodo di riposo obbligato. Se avete problemi alle ginocchia è meglio evitare. La posizione di partenza è in piedi, braccia stese lateralmente e piedi leggermente divaricati. Dovrebbero essere in linea con le vostre spalle. Piegate le ginocchia abbassandovi quanto più possibile (non oltre i novanta gradi) e contraete i glutei. Ripetete l’esercizio 10 volte per tre serie. Quando avete terminato fate un po’ di stretching per evitare qualche crampo.

    Pull up per le braccia

    Ora ci concentriamo sulla parte alta del busto. Questo esercizio, infatti, serve per stirare i bicipiti.

    A noi interessa fare massa, evitare il classico effetto tendina e perdere peso, non diventare dei culturisti. Questo esercizio andrebbe fatto all’aperto o in una palestra, perché bisogna appendersi a una sbarra. E sollevarsi, solo con la forza delle braccia. Se non potete compiere questo movimento, allora fate solo dei semplici piegamenti con un bastone (che può essere quello della scopa o l’asta dell’armadio). Partite impugnando lo strumento all’altezza dei glutei, poi fate salire le braccia e superate di poco il mento. Iniziate con 3 serie da 10 e poi aumentate progressivamente il numero e il peso (appendete dei sacchetti con della farina ai lati).

    Addominale per la pancia piatta

    Ora iniziamo con gli addominali. In questo caso saranno due esercizi molto facili, ma che coinvolgeranno sia gli addominali alti sia quelli bassi. Il primo prevede di sdraiarvi a pancia in su e sollevare le gambe, formando un angolo di 90 gradi con il busto. Ora fate scendere lentamente le gambe in tre tempi fino a terra. Attenzione però i piedi non devono mai toccare il pavimento. Ripetete tre serie da 10. L’ultimo invece prevede che siate sempre sdraiate con le gambe sollevate da terra circa 15 centimetri. Ora contraete gli addominali e staccate le spalle dal pavimento. Rimanete in quella posizione circa 30 secondi e rilassate. Fate 10 volte lo stesso movimento.

    624

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Esercizi per dimagrireFitnessesercizi addominaliesercizi bracciaesercizi glutei
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI