Esercizi per tonificare gli addominali e avere la pancia piatta

Esercizi per tonificare gli addominali e avere la pancia piatta
da in Esercizi pancia, Esercizi per dimagrire
Ultimo aggiornamento:

    crunch a terra

    Tempo di mare e di prova costume: in questi giorni si stanno consumando piccoli “drammi” davanti allo specchio per colpa di qualche chiletto di troppo, pancia e addominali rilassati. Che fare allora per affrontare la prova costume con un po’ più di serenità? Premettiamo che in poco tempo è impossibile fare miracoli ma se avete programmato le vacanze per agosto, con un po’ di dieta ipocalorica ed esercizi mirati la situazione potrebbe migliorare, a patto comunque di avere solo qualche chiletto di troppo. Vediamo insieme quali sono gli esercizi più indicati per tonificare gli addominali e avere la pancia piatta.

    Sono tanti gli esercizi per rinforzare gli addominali. Prima di metterci, però, a faticare è necessaria una piccola premessa. Gli addominali non servono ad avere la pancia piatta quanto a rinforzare la muscolatura e ad avere una postura più corretta, evitando quindi sgradevoli mal di schiena. Sono importanti, inoltre, per bruciare calorie e se inseriti in un allenamento aerobico (come la corsa), ideale per smaltire la pancetta.

    Lasciate perdere la vostra due ruote in garage e sdraiatevi a terra. Sollevate quindi le gambe, formando con le ginocchia un angolo di novanta gradi. A questo punto spingete le gambe in avanti, alternandole. Il movimento deve essere rotatorio e mai più ampio dell’articolazione. Le mani le potete tenere dietro la testa. Durante l’esercizio, sollevate da terra le spalle e il collo, contraendo i vostri addominali. Ripetete almeno 10 volte il movimento per 3 serie.

    Questo è l’esercizio classico per eccellenza.

    Di solito è il primo movimento che viene in mente quando si pensa agli addominali. La posizione corretta prevede che l’atleta sia sdraiato supino sul pavimento. Deve poi piegare le ginocchia mantenendo però i piedi fissi a terra. A questo punto, tenendo le mani lungo i fianchi (va bene anche dietro la testa o incrociate sul petto). Bisogna sollevare il busto i avanti. Non deve essere uno sforzo per la schiena, quanto la spinta deve arrivare dagli addominali. Ripetete 3 serie da 10.

    Ora sempre da sdraiati siete pronti per eseguire un altro esercizio. Le gambe devono essere stese e sollevate da terra e devono formare un angolo di 90 gradi con il busto. L’esecuzione deve essere in quattro tempi. Ovvero perché le gambe tocchino il pavimento, dovete abbassarle quattro volte di un pochino, contraendo il vostro addome, e mantenendo le posizioni per alcuni secondi. Rifate lo stesso movimento salendo, quindi da terra tornando a 90 gradi. L’esercizio deve essere ripetuto 10 volte (andata e ritorno) per tre serie.

    511

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Esercizi panciaEsercizi per dimagrire

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI