Esercizi tricipiti per donne da fare a casa: l’allenamento fai da te senza pesi

Ecco l'allenamento fai da te senza pesi con tanti esercizi per tricipiti per donne da fare direttamente a casa. Gli esercizi per tricipiti sono molto importanti perché permettono di allenare questa parte del corpo che a volte viene un po' trascurata. Esistono apposite posizioni che non richiedono l'utilizzo di attrezzi e altre che vanno eseguite con appositi accessori.

da , il

    Lezioni di fitness in 60 secondi: dip

    Gli esercizi tricipiti per donne da fare a casa permettono di tonificare le braccia a 360 gradi. Solitamente infatti si tende ad allenare i bicipiti ma per avere braccia davvero toniche e scolpite è importante curare anche i tricipiti, che rappresentano 2/3 della parte superiore delle braccia. L’allenamento fai da te senza pesi permette di rimetterli in forma senza bisogno di attrezzi, svolgendo più ripetizioni di alcune serie di esercizi. Ecco allora l’allenamento per le braccia delle donne e in particolare per i tricipiti.

    Esercizi tricipiti per le donne

    Gli esercizi tricipiti a casa possono essere realizzati senza pesi con un semplice materassino e un cuscino. Partiamo dalla posizione del cobra che si esegue in questo modo:

    stendetevi su un tappetino a pancia in giù, sollevate con le braccia la schiena incurvandola mantenendo i glutei contratti

    scendete nuovamente stendendovi e ripetete l’esercizio

    E’ importante non sforzare mai troppo la schiena e curare più che altro il movimento, che dev’essere lento. Evitate anche di sforzare il collo sollevandovi con il dorso.

    Un altro esercizio prevede l’utilizzo di un elastico che va fissato sotto al piede mentre l’altra estremità viene tenuta con il braccio. Le ginocchia vanno posizionate su un cuscino mentre il corpo rimane teso, quindi si eseguono i piegamenti delle braccia. Mentre le mani rimangono aperte e vicine, indice e pollice formano tra loro un rombo e il petto tocca le mani.

    Infine vediamo un esercizio con distensioni ai cavi dei tricipiti che permette di allenarli usando al tempo stesso, come impugnatura, una corda. Impugnate i due capi della corda con i pollici rivolti verso l’altro e le ginocchia flesse mentre le scapole sono vicine, le spalle ben stese e i gomiti posizionati lungo i fianchi. Tirate la corda verso il basso mantenendo la contrazione per alcuni secondi, tornate quindi alla posizione di partenza. Mantenete i gomiti nella posizione iniziale mentre la schiena rimane dritta.

    I dips per tricipiti possono essere eseguiti con i talloni per terra oppure utilizzando due panche parallele. I talloni in quest’ultimo caso vanno appoggiati sul bordo della panca che si trova di fronte. Le mani rimangono sulla panca posizionata dietro mentre i pollici vengono rivolti verso il corpo. Le bracci inizialmente sono in verticale, poi si procede abbassando il busto sempre in verticale, si estende il braccio e si flette il gomito. Si risale tornando alla posizione iniziale.

    Esercizi per tricipiti a corpo libero

    Tra gli esercizi per tricipiti a corpo libero c’è il daimond push up che si esegue da stesi alzando e abbassando il busto con l’aiuto delle braccia. Si tratta di un esercizio semplice ma molto efficace per allenare questa parte del corpo.

    Il secondo che vi proponiamo si chiama Dips behind back e per eseguirlo è necessario procurarsi una panca. Ci si posiziona davanti ad essa dandole la schiena e ci si alza e abbassa con l’aiuto delle braccia, che andranno collocate sulla panca. I piedi sono a terra e le gambe leggermente piegate anche se esiste una variante di intensità maggiore che prevede le gambe stese. In entrambi i casi è importante contrarre i tricipiti durante lo svolgimento.

    Dolcetto o scherzetto?