Fabbisogno energetico, l’importanza della colazione

Fabbisogno energetico, l’importanza della colazione
da in Calorie, Fabbisogno Energetico, Metabolismo, Consigli
Ultimo aggiornamento:

    Capita spesso che, per fretta e poca costanza, ci si dimentichi del pasto più importante della giornata: la colazione. Errore molto diffuso ma anche molto grave.

    Semplificando si potrebbe dire che chi non è abituato a fare colazione sarà portato nel corso della giornata a mangiare molto di più, bruciando meno calorie.

    Un caffè al volo e via, verso gli impegni di una stressante giornata: questo atteggiamento è il modo migliore per rovinarsi la salute oltre che essere un attentato per la linea.

    Molte persone scelgono invece di consumare una brioche e cappuccino al bar: attenzione perché è dimostrato che la brioche è uno degli alimenti meno salutari in assoluto. La grande quantità di grassi vegetali idrogenati e il contenuto calorico la rendono assolutamente inadatta a chi intraprende una dieta.

    Cosa mangiare allora?

    La scelta è molto ampia: latte, yogurt, fette biscottate, frutta fresca e marmellata, come da tradizione.

    Ottimi anche i cornflakes: attenzione però a leggere bene le indicazioni sulla confezione. Per renderli più gustosi ultimamente si è pensato di aggiungere zuccheri, cioccolato o frutta secca. Da preferire, anche in questo caso, la versione più naturale e light.

    Da evitare le merendine da sostituire invece con della frutta fresca, ottima soprattutto in estate.

    Immagini tratte da
    irisbella.it
    bballapiazza.it
    tirolerhof-fulpmes.at

    255

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalorieFabbisogno EnergeticoMetabolismoConsigli

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI