Fitness, quello all’aria aperta è più efficace

Fitness, quello all’aria aperta è più efficace
da in BMI, Fitness, esercizi braccia, esercizi gambe
Ultimo aggiornamento:

    fitness aria aperta

    Fare fitness per mantenersi in forma. È un’ottima motivazione, peccato che a volte chiudersi un’intera giornata in palestra non è poi così efficace. Sollevare pesi, poi recarsi alla cyclette, attendere la lezione di aerobica o quella di spinning, sempre chiusi tra le quattro mura del centro fitness. Cosa c’è di meglio? Per esempio, fare ginnastica all’aria aperta. Perché? Genera benefici mentali maggiori che farlo al chiuso. Questo almeno quanto sostengono i ricercatori della Peninsula College of Medicine and Dentistry (Regno Unito) in collaborazione con lo European Centre for the Environment and Human Health (ECEHH).

    Fare ginnastica all’aria aperta fa bene

    La cura del corpo, dalla dieta allo sport, nasce da una base psicologica importante. È importante, per esempio, aver ben presenta anche la motivazione che c’è alla base di una certa fatica. Per giungere all’elaborazione di questa tesi, sono stati revisionati 11 studi – per un totale di 833 soggetti adulti esaminati. Chi si muove all’aperto afferma infatti di sentirsi, dopo l’allenamento, maggiormente rivitalizzato, energico e positivo e, dall’altro lato, meno teso, confuso, nervoso e depresso. Non solo: chi fa sport all’aria aperta risulta più propenso a partecipare alle sedute di allenamento successive rispetto a chi effettua allenamenti al chiuso.

    Praticare sport in pubblico è imbarazzante

    Se da un lato fare sport e farlo all’aperto è il massimo per la salute dei corpo, praticarlo in pubblico (che sia in un parco o in un centro fitness) può creare imbarazzo, soprattutto alle donne. Lo rivela uno studio condotto dall’associazione ‘Mind’. “per molte esercitarsi all’aperto può essere incredibilmente arduo, soprattutto se già ci sentiamo giù e la fiducia in noi stesse ha toccato il fondo”, ha commentato Beth Murphy di Mind.

    Per questo motivo il 90 percento delle signore “Over 30” preferisce allenarsi in casa, o vanno a correre quando è ormai buio, proprio per evitare di farsi vedere mentre si allenano. Ma c’è di più. Più della metà delle 1.450 donne intervistate ha dichiarato di fare esercizio molto presto la mattina o la sera tardi, non perché durante il giorno si sia impegnate a lavorare, ma per evitare di essere visti.

    La campagna ‘Feel Better Outside, Feel Better Inside’

    Per combattere quest’insicurezza, molto sciocca, l’associazione Mind ha deciso di lanciare la campagna ‘Feel Better Outside, Feel Better Inside’. L’obiettivo è quello di incoraggiare le donne a indossare la tuta e le scarpa da ginnastica e di andare all’aperto a fare movimento. Michael Depledge, dell’ECEHH, ha precisato: “Circa il 75% della popolazione europea vive in ambienti urbani. È molto importante passare più tempo in un ambiente naturale per contrastare gli esiti negativi della vita moderna”. E poi con la bella stagione è anche un modo per abbronzarsi un pochino e per preparare la pelle, all’estate.

    558

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BMIFitnessesercizi bracciaesercizi gambe
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI