Fragole, un elisir di giovinezza e magrezza

da , il

    Ma quanto sono buone le fragole e tra circa un mese dovrebbe iniziare la stagione. Questo frutto può essere mangiato in tanti modi diversi: un bel frullato, una macedonia e perché no, pure in un dolce goloso come il tiramisù. Vi do però una notizia che farà piacere a molti, le fragole sono alleate della bellezza naturale perché essendo costituite dal 90% di acqua idratano le cellule dell’organismo e forniscono poche calorie, solo 30 kcal/100 g. quindi possiamo dire che sono un frutto quasi dietetico a differenza di altri, come le banane, molto zuccherini.

    Le fragole contengono anche enzimi molto particolari che attivano il metabolismo dei grassi aiutando il corpo a eliminare l’adipe e a dimagrire più facilmente. Le fragole sono anche dei frutti ricchi di fibre che aumentano il senso di sazietà, regolarizzano l’intestino e fanno assorbire meno grassi e meno zuccheri.

    Sono come i frutti di bosco, e quasi tutti quelli rossi, dei potenti antiossidanti. E poi in alcune ricerche hanno dimostrato che, grazie al loro contenuto di acido folico, le fragole sono utili per il mantenimento della memoria.