Frutta, perché le mele sono importanti nella dieta?

da , il

    mele antiossidanti dieta

    La frutta è uno degli elementi più importanti nella nostra alimentazione. Lo sappiamo bene e cerchiamo sempre di ricordarlo. La mela è forse il frutto più semplice, quello che s’inizia a mangiare per primo e che di solito si tende a consumare più spesso. Ma perché è così importante? Tra le tante qualità ha quella di contenere polifenoli e di conseguenza di rallentare l’invecchiamento. La scoperta arriva da uno studio condotto sui moscerini della frutta della specie Drosophila melanogaster, da cui emerge che questi animaletti con una piccola dose di polifenoli della mela oltre a vivere di più hanno prestazioni migliori.

    I ricercatori della Chinese University of Hong Kong spiegano che alcune sostanze nocive generate nel corpo, chiamate radicali liberi, causano cambiamenti indesiderati nell’organismo e sono coinvolte nel processo d’invecchiamento e nell’origine di alcune malattie.

    Per contrastare questo problema, tra i vari vegetali, bisogna favorire soprattutto le tipologie dai colori vivaci come pomodori, broccoli, mirtilli e mele sono ottime fonti di antiossidanti. E poi, diciamoci la verità: sono buonissimi!

    Tra i vari studi effettuati dai ricercatori cinesi, è stato anche dimostrato che le donne grandi consumatrici di mele hanno fatto registrare una diminuzione del 13-22% del rischio di malattie cardiache.