Gli esercizi migliori per bruciare calorie [FOTO]

da , il

    Quali sono gli esercizi migliori per bruciare calorie? Se frequentate una palestra ma anche se vi tenete in forma in casa sarà bene conoscere gli esercizi necessari per perdere peso: soprattutto nel periodo che va verso l’estate, il desiderio di donne e uomini è certamente quello di rimettersi in forma, con esercizi e fitness mirato ma anche con la dieta giusta. In palestra, così come a casa, potrete elaborare un piano di intervento che vi consentirà non solo di dimagrire dove ne avete bisogno, ma anche, cosa importantissima, di tonificare i muscoli, per un fisico scattante e in forma.

    Gli esercizi migliori per bruciare calorie

    La prima cosa da sottolineare è che per bruciare calorie serviranno degli esercizi ben specifici ma soprattutto aerobici, ovvero che ci consentano, in modo semplice e veloce, di bruciare grassi. Ecco perché qualsiasi sessione di allenamento dovrebbe cominciare con una corsa o quanto meno, con una camminata a passo sostenuto. Per bruciare 500 calorie con facilità, il piano di allenamento dovrà prevedere una camminata di 10 minuti ad una velocità normale, seguita da una corsa per 10 minuti a 9Km orari. Camminate poi ancora velocemente per 20 minuti, correte altri 5 minuti alla velocità di 12 Km orari e infine camminate in modo normale per 15 minuti. Senza stancarsi troppo, e in soli 60 minuti, riuscirete a bruciare ben 500 calorie! Ricordate poi che svolgere la stessa attività aerobica al mattino vi consente di bruciare molte più calorie rispetto alla stessa attività svolta di sera. Per dimagrire divertendosi, l’ideale è uno sport: il karate ad esempio, vi consente di bruciare ben 1.300 calorie in un’ora mentre il tennis 660 calorie all’ora.

    Gli esercizi per tonificare e perdere peso

    Una volta che avrete bruciato le calorie con gli esercizi aerobici, sarà il momento di tonificare con degli interventi mirati per ogni parte del corpo. Ottimi anche tutti gli attrezzi che vi aiutano a stare in forma, a partire dagli elastici fino ad arrivare all’amatissima board balance, la pedana che può essere utilizzata per tantissimi esercizi diversi. Non possono mancare i classici addominali, da fare con schiena a terra, gambe piegate e braccia a croce sul petto. Fate 15 ripetizioni e poi riposate per trenta secondi. Per le cosce, gambe e glutei, l’esercizio più valido prevede come posizione di partenza quella da sdraiate a terra: sollevate le gambe fino a formare un angolo retto e stendete le ginocchia. Aprite e chiudete le gambe per 15 volte, riposando un minuto tra una serie e l’altra.

    Dolcetto o scherzetto?