Golden milk: il latte con la curcuma nuovo trend delle star per la linea

da , il

    Golden milk: il latte con la curcuma nuovo trend delle star per la linea

    Avete mai sentito parlare del golden milk, il latte con la curcuma che ha conquistato modelle e celeb di tutto il mondo? Si tratta di una bevanda dalle molteplici proprietà approvata dalle star healthy perché in grado di apportare benefici al corpo, alla pelle e alla linea. Ma come si prepara questo super food e quali sono le sue virtù per il fisico? Scopriamo insieme tutti i segreti del golden milk, le ricette, le varianti e i benefici affinché possa trasformarsi anche nel vostro elisir di bellezza.

    Golden milk: i benefici

    Il golden milk è una bevanda a base di curcuma che deve la sua straordinaria efficacia al principio attivo contenuto nelle spezia, la curcumina, un potente antiossidante e antiinfiammatorio naturale in grado di contrastare la digestione lenta, il gonfiore addominale e attivare il metabolismo. Il golden milk, noto anche come latte d’oro, è una bevanda drenante e depurativa perché favorisce la produzione della bile migliorando così la digestione e agevola il ciclo intestinale. E poi il golden milk si rivela una straordinaria bevanda per la linea perché oltre alle sue proprietà detox è anche in grado di regolare il metabolismo e limitare l’accumulo delle cellule adipose. Per questo motivo l’assunzione del latte d’oro può essere utile per prevenire e contrastare qualche chilo in eccesso.

    Come preparare il golden milk

    Per preparare il golden milk occorre iniziare con la pasta di curcuma, ingrediente prezioso per dar forma alla bevanda. Vi occorrerà 1/4 di tazza di curcuma in polvere, mezza tazza di acqua filtrata, mezzo cucchiaino di pepe nero macinato. Riponete tutti gli ingredienti su un pentolino antiaderente e portate ad ebollizione mescolando continuamente per evitare la formazione di grumi fino a quando non otterrete un composto omogeneo, cremoso e piuttosto denso. Una volta pronta potrete conservare la pasta di curcuma ottenuta in un barattolo di vetro in frigorifero che si manterrà anche per una quarantina di giorni. Con questo composto potrete così preparare il vostro golden milk tutte le mattine. Vi occorrerà una punta di cucchiaino di pasta di curcuma, una tazza di latte (meglio se vegetale), un cucchiaino di olio di mandorle dolci o di cocco, un cucchiaino di miele per dolcificare e, a piacere, un pizzico della vostra spezia preferita così potrete sfruttare tutte le proprietà benefiche per l’organismo. La preparazione del golden milk è semplicissima: fate scaldare il latte con la pasta di curcuma e l’olio per un paio di minuti mescolando continuamente assicurandovi che non arrivi a bollore. Togliete dal fuoco, aggiungete il miele in tazza. Potrete assumere il golden milk tutti i giorni, al mattino appena sveglie per una trentina di giorni cercando però di integrare la bevanda ad una dieta equilibrata e ad un’attività fisica costante. E così, dopo la tendenza del the matcha alleato prezioso del corpo e della linea, ecco il golden milk sponsorizzato dalle star di Hollywood a partire dalla bella e salutista Gwyneth Paltrow.