I cinque alimenti che gonfiano la pancia

Se sognate una pancia piatta dovrete conoscere i cinque alimenti da cui tenere le distanze o consumare con parsimonia. Alcuni sono cibi sani e ricchi di proprietà, ecco allora alcuni pratici consigli.

da , il

    cibi gonfiano pancia

    Diete e palestra sono gli ingredienti migliori per rimettersi in forma ma sapete che esistono degli alimenti che contribuiscono più di altri a gonfiare la pancia e lo stomaco che andrebbero quindi evitati se il vostro obiettivo è quello di ottenere un ventre piatto? Il gonfiore può essere causato da diversi fattori, come per esempio un pasto consumato troppo in fretta o la scelta di alimenti sbagliati per il proprio organismo. Possono anche essere ingredienti sani e genuini ma possono tuttavia provocare gonfiore addominale. Scopriamo insieme i cinque alimenti da eliminare se si desidera un ventre piatto.

    Cavolo, broccoli e carciofi

    broccoli

    Alcune verdure possono provocare gonfiore addominale. Tra queste spiccano quelle crocifere come per esempio cavolo e broccoli, ricchi di anti ossidanti, vitamine e minerali. Ciò non significa che dovrete eliminarli dalla vostra dieta ma potrete integrarli a piccole dosi da aumentare nel tempo e, preferibilmente, cucinandoli a vapore. Da non sottovalutare anche i carciofi!

    Latticini

    formaggi

    Tutti i latticini, specialmente per le persone con intolleranza al lattosio, possono provocare gonfiore addominale. In tutti i casi, anche per le persone non intolleranti, latte e formaggi andrebbero ridotti se l’obiettivo principale è quello di ottenere una pancia piatta e più asciutta. La soluzione? Provate i prodotti senza lattosio e alternativi sperimentando anche qualche consiglio vegan.

    Legumi

    fagioli

    Lenticchie e fagioli sono ricchi di fibre e proprietà nutritive, per questo motivo consigliatissimi in molte diete e indicati per qualsiasi tipo di alimentazione sana ed equilibrata. Tuttavia causano gonfiore addominale. Come fare quindi? Iniziate ad integrare i legumi nei vostri pasti con piccole porzioni per permettere al vostro organismo di abituarsi.

    Cereali integrali

    cereali integrali

    Sono un alimento prezioso per il benessere del nostro organismo e per la nostra linea perché ricchi di fibre e proprietà nutritive: stiamo parlando dei cereali integrali. Tuttavia è consigliabile evitare di esagerare con le porzioni perché possono provocare gonfiore addominale. Per integrarli nella vostra dieta iniziate per gradi, il vostro corpo si adatterà alle fibre e progressivamente il vostro sistema digestivo incontrerà meno ostacoli fino a raggiungere importanti risultati perché le fibre possono rivelarsi valide alleate per la vostra dieta.

    Dolcificanti

    chewing gum

    Da recenti studi è emerso che i dolcificanti possono causare gonfiore addominale. La colpa sarebbe da attribuire a mannitolo e xilitolo perché non facilmente digeribili dal nostro corpo. Questo tipo di dolcificanti possono trovarsi in caramelle, bevande senza zucchero e chewingum, che andrebbero comunque evitati perché portano aria allo stomaco.