I segreti della Tisanoreica svelati da Gianluca Mech

da , il

    Gianluca Mech

    La Tisanoreica: una moda momentanea o una dieta che funziona davvero? Tra fazioni contrastanti di osannatori e detrattori, noi abbiamo voluto sentire il parere del guru di questo protocollo, colui che l’ha inventato partendo dai segreti tramandati da generazioni all’interno della sua famiglia e che giorno dopo giorno continua a lavorare per migliorare i propri prodotti: Gianluca Mech. Curiosi di scoprire i segreti di questo particolare regime alimentare?

    Com’è nata l’idea della Tisanoreica?

    “La mia famiglia è geneticamente predisposta all’obesità. Mio padre ha purtroppo subito le conseguenze di un ictus dovuto proprio a questo problema, e io stesso da giovane non potevo certo essere definito magro… Da allora ho promesso a me stesso che avrei fatto di tutto per combattere l’obesità. Infatti il mio obiettivo non è mai stato solo far perdere peso, bensì proporre una dieta che consenta di riscoprire il piacere di mangiar sano per stare bene, ricercando i cibi di qualità per riuscire a riequilibrare il proprio metabolismo e riabituare il proprio corpo ad un’alimentazione che risponda alle reali esigenze fisiologiche dell’organismo.”

    Ci sono controindicazioni?

    “Ogni dieta andrebbe affrontata sotto controllo medico, questo lo raccomandiamo sempre: facciamo tutto il possibile per scongiurare l’approccio alle diete “fai da te”, che in materia di salute è sempre da evitare. Ciò detto, nel caso della Tisanoreica solo alcuni specifici soggetti non possono effettuare il protocollo, per esempio le donne in stato di gravidanza e in fase di allattamento, chi soffre di insufficienza renale, epatica o cardiaca, e i soggetti diabetici. Ogni caso va comunque trattato singolarmente, e gli specialisti del nostro Centro Studi Tisanoreica sono a disposizione per valutare ogni specifico caso e fornire sempre e comunque dei consigli alimentari ed erboristici.”

    Quali sono i punti di forza della Tisanoreica?

    “Innanzitutto gli investimenti effettuati in termini di ricerca e sviluppo, sicuramente unico caso italiano di protocollo dietetico che ha portato alla pubblicazione di decine di studi scientifici e alla creazione di un Centro Studi Tisanoreica. Il secondo punto di forza è la tradizione: il protocollo Tisanoreica ha origine dalla Decottopia, il segreto erboristico che la mia famiglia tramanda da cinque secoli di generazione in generazione, ovvero un metodo di lavorazione e di trasformazione di piante officinali in un preparato liquido senz’alcol, senza zuccheri, senza glutine e senza conservanti, capace di sfruttare le proprietà naturali delle piante per ottimizzare le condizioni di benessere generale dell’organismo.”

    Una volta terminata la dieta, c’è il rischio di riprendere i chili persi?

    “L’effetto yo-yo – come comunemente viene chiamato il ritorno al punto di partenza una volta terminata la dieta – dipende chiaramente dall’individuo: se appena raggiunto il peso desiderato si tornerà a commettere gli stessi errori alimentari di prima, inevitabilmente si ingrasserà di nuovo. Ad ogni modo con Tisanoreica è decisamente più difficile riprendere il peso, sia per la presenza di una fase di ‘stabilizzazione’ che permette all’organismo di riadattarsi all’introduzione di carboidrati, preferibilmente a basso indice glicemico, sia perché i nostri prodotti possono essere consumati anche una volta terminato il protocollo, non provando mai il senso di privazione. Inoltre, stiamo per pubblicare uno studio che dimostra come il nostro protocollo dietetico, non attaccando la massa magra, “rieduchi” l’organismo a riutilizzare le risorse interne per produrre energia, evitando il famigerato “effetto yo-yo” con la ripresa dei chili persi.”

    Qualche consiglio per ottenere il massimo dei risultati?

    “Per chi vuole seguire il Protocollo Tisanoreica per dimagrire, il primo consiglio chiaramente è quello di seguire attentamente le indicazioni del Centro Studi Tisanoreica, il quale, valutando ogni autocertificazione pervenuta, stila un menù personalizzato e fornisce consigli ad hoc. Per chi invece vuole solo tenersi in forma, senza rinunciare al gusto di mangiar bene, abbiamo una linea di prodotti creati proprio per essere consumati in ogni momento della giornata. Nell’alimentazione quotidiana è consigliabile inserire solo cibi di qualità, alimenti della dieta Mediterranea e dell’agroalimentare italiano, avendo l’accortezza di preferire quelli a marchio DOP e IGP.”

    Bellezza a tutto tondo, ora anche con una linea di cosmetici: qual è la caratteristica che accomuna questi nuovi prodotti?

    “Il programma globale formato da prodotti della linea Cosmech – che ho definito “integratori per la pelle” – e prodotti della linea Decottopia, nasce per sfruttare appieno la sinergia tra cosmetici ed estratti d’erbe dalle proprietà riequilibranti. Cosmech consiste quindi in trattamenti estetici che possono essere effettuati a livello sia professionale che domiciliare, utilizzando prodotti cosmetici formulati appositamente per creare azioni sinergiche con la Decottopia e la Dieta Tisanoreica. Un trattamento estetico localizzato non può prescindere da un’azione sinergica effettuata in tutto il corpo. Un trattamento con i prodotti Cosmech è quindi consigliabile in abbinamento a un trattamento con prodotti della Decottopia, i quali agiscono riequilibrando una situazione di ‘squilibrio’ come può essere un accumulo di tossine, con conseguente sviluppo di cellulite. L’effetto che si ottiene con il trattamento estetico “esterno”, è potenziato quindi dal trattamento decottopirico riequilibrante ‘interno’.”

    TISANOREICA O DUKAN? SCOPRI LE DIFFERENZE