Il carciofo è un toccasana per chi vuole dimagrire e depurare

da , il

    dieta controllo peso carciofo

    Il carciofo è una verdura perfetta per dire addio alla ritenzione idrica, per perdere peso e per combattere il gonfiore addominale. Una dieta ipocalorica a base di carciofo è perfetta per perdere peso: va anche detto che il carciofo è molto versatile e può essere cucinato in molti modi diversi, aiutando a bruciare i grassi e a stare in forma. Potete anche bere ogni sera un’ottima tisana da preparare con 40 grammi di crisantemo americano 30 grammi di foglie di carciofo e 30 grammi di foglie di tè verde.

    Il carciofo è ricco di cinarina, che è la sostanza che lo contraddistingue e che dona il classico sapore amaro. Si tratta inoltre di una verdura ricca di potassio e sali di ferro, oltre a mannite e inulina e minerali come rame, zinco, sodio, fosforo e manganese.

    La proprietà più apprezzata del carciofo è comunque quella digestiva: proprio per questo è spesso impiegato per tisane depurative e che aiutano a digerire. Il consiglio è quello di rivolgersi ad una farmacia dove acquistare delle tisane che hanno come ingrediente principale il carciofo. Spesso questa verdura non è amata a causa del suo sapore un po’ amaro: attenzione quindi a come lo cucinate e a quali altri cibi lo abbinate.

    Perfetto anche per dimagrire perché è povero di calorie e ricco di elementi che aiutano il benessere, il carciofo può essere utilizzato in cucina per mille ricette diverse.

    I carciofi però si possono consumare anche crudi, usati per un pinzimonio o come contorno fresco per un piatto di carne o di pesce. Vi consigliamo di condirlo in modo molto semplice, con un filo di olio e del sale.