Il diabete si riduce con 150 minuti di camminata a settimana

Il diabete si riduce con 150 minuti di camminata a settimana
da in Diabete, Fitness, Perdere Peso
Ultimo aggiornamento:

    camminare diabete

    Per combattere il diabete, bisogna fare movimento. Questa è una regola che vale un po’ per tutti i problemi legati al peso e alla salute. Secondo gli esperti, sarebbero necessari circa 30 minuti 5 volte la settimana di passeggiata. 150 minuti complessivi associati a una riduzione del peso, sono in grado di impedire lo sviluppo del diabete nel 60% dei pazienti intolleranti al glucosio. È una notizia interessante, inoltre si tratta di un consiglio non poi così difficile da mettere in pratica.

    A sostenere questa tesi è Gerardo Corigliano, presidente dell’Associazione nazionale atleti con diabete (Aniad), intervenuto ieri a Roma alla presentazione dell’iniziativa ‘Trekking del Sen Tom’s‘, evento sostenuto dalla campagna ‘Buon Compenso del diabete’.

    “I nostri sportivi grazie al loro impegno nelle diverse discipline, portano avanti l’informazione sulla malattia. Abbiamo sfatato anche il mito che un diabetico non possa fare immersioni subacquee. Nel nostro gruppo, infatti, ne abbiamo diversi”.

    Insomma essere diabetici non significa cambiare totalmente la propria vita e rinunciare allo sport. Tra le attività sostenute dall’Associazione, infatti, ci sono il calcio, la corsa, il basket e lo sci.

    E poi i più pigri si facciano solo una bella passeggiata, va bene lo stesso.

    251

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DiabeteFitnessPerdere Peso

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI