Integratori alimentari: perdere peso con il chitosano

da , il

    Dimagrire è davvero una fatica, chi non si è mai messo a dieta non ha idea di quanto può essere frustrante sacrificarsi per mesi per perdere pochi etti (e recuperarli magari in poche settimane). Per questo consiglio di utilizzare degli integratori alimentari, come il chitosano. Sono validi aiuti, soprattutto per le diete estive. Potenziano il risultato. Certo non crediate di poter mangiare tutto ciò che desideriate!

    Il chitosano favorisce la perdita di peso, togliendo lo stimolo della fame ed evitando che il nostro corpo assimili grassi. E’ ovvio che queste proprietà non vi permetteranno di dimagrire come sperato, sarebbe troppo facile. Dovete comunque seguire una dieta ipocalorica (l’unica situazione in cui determina una reale perdita di peso), praticare sport e probabilmente eliminare qualche cattiva abitudine.

    Il chitosano è una fibra estratta dalla chetina, una sostanza che si ricava dai gusci dei crostacei (occhio quindi alle allergie). E’ considerato l’integratore alimentare più efficace per il controllo del peso proprio per la sua capacità di legare i grassi e di farsi che il corpo non li assimili (vengono eliminati con le feci).

    Un consiglio: se siete in gravidanza è meglio che non lo usiate perché il chitosano, usato in modo prolungato, può determinare una riduzione dell’assorbimento di alcune sostanze importanti per il feto come sali minerali, vitamine liposolubili, acidi grassi essenziali.