Integratori naturali: l’uva rossa è antiossidante

Integratori naturali: l’uva rossa è antiossidante
da in Antiossidanti, Diabete, Frutta, Integratori Naturali, Principi Nutritivi, Verdure
Ultimo aggiornamento:

    Uva rossa

    Settembre è il mese dell’uva e ci sono tante diete depuranti che si basano proprio su questo frutto, che tra l’altro è un potentissimo antiossidante. Ma non sono le uniche doti. Se avete degli stati di infiammazione, sappiate che contiene il resveratrolo, una sostanza che si usa per combattere il dolore. A sostenerlo sono i ricercatori della State University of New York di Buffalo guidati da Husam Ghanim. Questa teoria non vale per tutti i tipi di uva, ma solo per quella rossa e per il vino rosso, perché queste proprietà sono estratte della buccia. Tra le altre cose, sarebbe anche in grado di inibire l’insulino-resistenza, contrastando l’insorgenza del diabete di tipo 2.

    Chi mai direbbe che un piccolo frutto può contenere così tante proprietà. I ricercatori hanno ovviamente verificato la loro tesi. Lo studio ha mostrato che l’uva è in grado di sopprimere la produzione dei radicali liberi e il rilascio di fattori pro-infiammatori nel sangue.

    Ma c’è molto di più: i campioni di sangue analizzati dagli studiosi hanno anche messo in evidenza la soppressione del fattore di necrosi tumorale e di altri composti che aumentano l’infiammazione nei vasi sanguigni, causando la resistenza all’insulina e il rischio di sviluppare il diabete. Ecco quindi che blocca l’insorgere della malattia.

    Gli studi non sono ancora terminati, ovviamente sono necessarie ulteriori indagini per confermare gli effetti del resveratrolo, perché è contenuto solo in minima parte. È possibile che ci siano altri elementi che svolgono quest’azione. Per quanto riguarda il diabete, non mi sento di consigliarvi – per adesso – il consumo di uva. Chiedete prima al vostro medico, perché trattasi di un frutto altamente zuccherino.

    327

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AntiossidantiDiabeteFruttaIntegratori NaturaliPrincipi NutritiviVerdure

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI