Judo per dimagrire: esercizi da fare a casa

Scopriamo alcuni esercizi da fare a casa, da soli o in coppia, di Judo per dimagrire. Si tratta di un'arte marziale alleata della dieta dimagrante perché pur non essendo nata a questo scopo, aiuta a tonificare la muscolatura rendendo il corpo più armonioso e al tempo stesso fa bruciare grassi e calorie in eccesso. Ecco gli esercizi migliori da provare.

da , il

    Judo per dimagrire: esercizi da fare a casa

    Scopriamo alcuni esercizi da fare a casa di judo per dimagrire. Questa arte marziale non fa perdere direttamente peso ma influisce sulla struttura muscolare del corpo, rendendolo più tonico e armonioso. Inoltre trattandosi pur sempre di un’attività fisica, è utile come sport brucia grassi, rivelandosi un alleato della dieta dimagrante. Favorisce fra le altre cose la concentrazione e l’autocontrollo. Ma quali sono gli esercizi per dimagrire di Judo migliori da praticare direttamente a casa propria? Ecco la nostra classifica per dimagrire imparando le arti marziali.

    Esercizi di riscaldamento: Uchi Komi

    Fight till end . #judowomen #judoka #ukmstudent

    A post shared by FaraAidaSofiaAli (@_cikda_) on

    Nella classifica degli sport più completi c’è anche il Judo. Uno degli esercici di riscaldamento di Judo è l’Uchi komi, letteralmente “entrare dentro” che migliora le capacità tecniche influendo positivamente anche sulla dieta.

    L’esercizio si esegue ripetendo l’entrata di una proiezione su un avversario che rimane fermo, rimpizzabile con un mobile. Si può eseguire l’esercizio lentamente o più rapidamente, concludendolo con una proiezione completa e caduta di uke accompagnato da emissione sonora, Kiai.

    Esercizi di riscaldamento: il salto della corda

    Un altro esercizio di riscaldamento del Judo è saltare la corda. E’ sufficiente fare un doppio giro di corda sul posto, incrociare facendola girare all’indietro, saltarla con affondo e poi con passi incrociati.

    Alternando le varie tecniche si ottengono i migliori risultati.

    Esercizi appesi di Judo

    스파링 힘둘어서 농땡이,,

    A post shared by 성훈 (@ohwayo) on

    Una volta eseguito l’Uchi komi, si può passare agli esercizi “appesi”. Per eseguire questo allenamento di Judo a casa bisogna ricorrere a elastici e corde fissati a un ancoraggio stabile.

    Si inizia restando appesi per qualche secondo mantenendo le varie parti del corpo allineate. Se si vuole potenziare la muscolatura, basta prolungare questa fase per diversi secondi, e ripeterla più volte.

    Esercizio di Judo: lotta in piedi

    Passiamo ora alla lotta in piedi, detta anche clinch, che richiede la presenza di un avversario. Bisogna posizionarsi su un tatami di fronte a un’altra persona e cercare di farla cadere utilizzando braccia, gambe e piedi, utilizzando una tecnica a scelta. Per esempio quella di gamba e anca, nella quale bisogna agganciare con la gamba destra la gamba dell’avversario finché non si perde l’equilibrio.

    Esercizio di Judo: immobilizzazioni a terra

    #judogirls #judowomen @amandafcoleto

    A post shared by Alessandro Judo (@judoitalia) on

    Altri esercizi sono le immobilizzazioni a terra, che prevedono il blocco dell’avversario steso sulla schiena per una trentina di secondi, utilizzando un braccio o l’intero corpo.

    Questo esercizio permette di allenare le diverse parti del corpo e di bruciare calorie grazie allo sforzo che comporta.