Kettlebell, gli esercizi per ritrovare la linea

da , il

    kettlebell esercizi perdere peso

    Per ottenere una linea perfetta, oltre ad una dieta sana e ipocalorica, è anche fondamentale un po’ di fitness. La nuova mania dell’estate 2012 è la palla Kettlebell, chiamata anche Girya o Ghiria. Si tratta di un attrezzo semplicissimo che però garantisce dei risultati eccezionali: si tratta di una palla di ghisa con maniglia, approvata e consigliata anche dall’American Council on Exercise e dall’Università del Wisconsin. Se pensate però ad un’invenzione di ultima generazione vi sbagliate: già al tempo dei Romani e dei Greci venivano utilizzate delle giare riempite di acqua o di sassolini per allenare gli atleti e i soldati.

    Come funziona Kettlebell

    come usare kettlebell

    Pensate che l’origine di questo attrezzo nell’era moderna si deve allo zar Alessandro III, che amava allenarsi con le ghirie. Nel 1888 il treno su cui stava viaggiando con la famiglia deragliò e il tetto cadde addosso ai suoi cari: Alessandro III però riuscì a salvare tutti grazie alle sue braccia allenate a sorreggere pesi ragguardevoli. In tempi moderni, nel 1992 in Russia è stata fondata la «Federazione Internazionale Gyra sport»(IGSF).

    Come usare Kettlebell

    kettlebell come usarlo esercizi

    Si tratta di uno strumento perfetto anche per chi non ha tempo di andare in palestra. Ricordate però che per allenarvi in modo soddisfacente avrete anche bisogno della palla con un peso giusto per voi: per una donna che comincia ad allenarsi con Kettlebell andrà benissimo una palla da quattro chili. Uomini e donne già molto allenati o gli atleti invece, partono dai 16 fino ai 32 chili. Il grande vantaggio di questi attrezzi è che possono essere utilizzati a casa, senza bisogno di recarsi in palestra. Inoltre, gli esercizi sono molto vari e in 30 minuti di allenamento si arrivano a bruciare anche 700 calorie.

    Gli esercizi da fare con Kettlebell

    Vediamo insieme gli esercizi base da affrontare con Kettlebell dedicati a chi si avvicina a questa disciplina. Per prima cosa, il Kettlebell Swing è l’esercizio base che tutti devono conoscere: divaricate la gambe con i piedi all’altezza delle spalle e afferrate il kettlebell con 2 mani facendolo oscillare frontalmente. Per questo movimento utilizzate solamente la spinta delle gambe e del bacino, con schiena dritta e tesa. Fate 15 ripetizioni per 3 volte. Ci sono poi i Kettlebell Front Squat: dovrete portare due Kettlebell alle spalle e piegate le gambe spingendo verso il basso e poi verso l’alto. Eseguite 15 ripetizioni in 3 serie. Ecco poi i Kettlebell Military Press dove dovrete sempre portare due Kettlebell alle spalle e spingere poi con forza i kettlebell sopra la testa ritornando poi alla posizione iniziale, controllando sempre i muscoli. Eseguite 15 ripetizioni per 3 serie.