Krav Fit:i segreti della nuova disciplina fitness

da , il

    Krav Fit:i segreti della nuova disciplina fitness

    Tra le tendenze fitness del 2016 si fa spazio il Krav fit, il programma che vede coreografie a tempo di musica combinate ai movimenti dell’arte marziale Krav Maga. Il risultato è un allenamento divertente e travolgente che promette benefici su tutto il fisico perché in grado di stimolare tutti i muscoli del corpo in un intreccio tra attività cardio e tono. Ma in cosa consiste una lezione di Krav Fit e quali sono i benefici? Scopriamolo insieme.

    Krav fit, cosa è?!

    Il Krav fit è un programma di fitness capace di far lavorare tutto il corpo grazie all’elevata intensità cardiovascolare e all’alta attività di tonificazione muscolare. Il ritmo è scandito dalle note di una musica inedita travolgente e i passi delle coreografie mimano le mosse di una delle arti marziali più di tendenza degli ultimi anni e praticata anche da molte celeb, prima su tutte: Elisabetta Canalis. È così, alla lista dei corsi e degli allenamenti protagonisti nelle palestre dell’autunno/inverno 2016-2017, si aggiunge il Krav Fit. Questo allenamento è stato ideato nel 2014 da Iriada Gjondedaj, presidente dell’Associazione sportiva Krav Maga Solution, istruttrice di Krav Maga ed esperta in nutrizione e bessere che ha intuito la possibilità di combinare le mosse del Krav Maga, allenamento di autodifesa usata dai reparti specialisti militari israeliani, con quelle di danza.

    I benefici di Krav fit

    L’allenamento di Krav Fit è una combinazione di addominali, trazioni, piegamenti, affondi ma anche di esercizi con colpitori, guantoni o simulazioni di mosse contro l’aria tra pugni, leve articolari, calci e proiezioni. Essendo un’attività cardio, il Krav fit permette di sudare, eliminare tossine, bruciare calorie, scolpire tutta la muscolatura corporea ma anche allontanare stress, ansia ed emozioni negative. Il segreto del successo di questa disciplina è proprio quella di sfruttare la spinta offerta della musica e divertirsi così senza quasi accorgersi dello sforzo fisico. Saltando sul posto, mimando le mosse dell’arte marziale e danzando arriverete a bruciare in un’ora di lezione Krav Fit a bruciare fino a 500 calorie. Una disciplina alternativa ai tradizionali corsi da palestra che assomiglia alla fit box ma che, ispirandosi alle mosse del Krav Maga, si differenzia proprio dal punto di vista funzionale e psicologico trattandosi di un allenamento di autodifesa. Il Krav Maga infatti il sistema ufficiale di Self defense and fighting dell’Esercito israeliano e adottato anche da diverse unità di polizia americana.

    Dolcetto o scherzetto?