L’obesità infantile si può prevenire con la dieta giusta e lo sport

L’obesità infantile si può prevenire con la dieta giusta e lo sport
da in BMI, Obesità, Obesità Infantile
Ultimo aggiornamento:

    obesità infantile frutta verdura dieta

    L’obesità infantile, e poi quella che colpisce gli adulti, è un grave problema, ma si può prevenire. In che modo? Seguendo la dieta giusta tra i 6 e i 12 anni. Questo è quanto emerge da uno studio realizzato dai ricercatori australiani del McCaughey Centre dell’University of Melbourne. Inoltre, i piccoli devono seguire comportamenti virtuosi. Che cosa vuol dire? Devono fare attività fisica, essere stimolati con attività culturali in grado di insegnare la giusta cultura del cibo e non devono essere abituati a passatempi sedentari, come tv e pc.

    Elizabeth Waters, prima autrice dello studio, ha commentato: “Ora abbiamo prove convincenti che alcune strategie possono aiutare a fermare il crescente tasso di obesità nei bambini. Il non fare nulla provoca un aumento del sovrappeso e dell’obesità, soprattutto nei Paesi in cui il tasso continua ad aumentare”.

    Insomma, non pensiate che non fare voglia dire non causare danni. È bene muoversi per tempo perché gli interventi anti-obesità hanno davvero un impatto molto positivo sul peso corporeo e sulla salute del bambino, soprattutto in una prospettiva a lungo termine.

    Non esiste una cosa più importante dell’altra o almeno è troppo difficile stabilire una gerarchia. È bene prevedere una serie di comportamenti: mangiare bene, muoversi, essere stimolati culturalmente, ecc.

    Tanti piccoli gesti che fanno la differenza e che insegneranno al bambino il modo più opportuno per vivere in modo corretto.

    283

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BMIObesitàObesità Infantile

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI