La dieta buddista: il menu, le ricette e gli alimenti

La dieta buddista: il menu, le ricette e gli alimenti
da in Alimentazione Equilibrata, Dieta Detox, Dieta Dimagrante
Ultimo aggiornamento:

    dieta buddista

    La dieta buddista si ispira proprio alla classica alimentazione dei monaci buddisti, molto frugale e fatta di pochi alimenti. Ora è diventata un’alimentazione di moda: il riso è il piatto principale che consumerete, che potrà essere aromatizzato con erbe o con salsa di soia e va masticato almeno da 50 a 100 volte. Una dieta che funziona anche perché è decisamente ipocalorica e iposodica ma che può anche creare degli scompensi e per questo è da seguire per non più di una settimana o dieci giorni: ovviamente ricordate che per questo tipo di alimentazione ci vuole anche una grande forza di volontà.

    Come detto, il piatto principale della dieta buddista è il riso che va consumato scondito, magari solo aromatizzato con delle spezie e salda di soia o con il gomasio, ovvero di grani di sesamo tostati e triturati. Per accompagnare il pranzo e la cena è raccomandato il tè verde cinese. Ovviamente va sottolineato che si tratta di una dieta molto rigida e monotona e che porta mancanze di vitamine come la B 12, C, A e D, di ferro e di calcio: certamente però funziona perchè diminuisce in modo drastico le calorie e, nei casi più estremi, consente anche di perdere 15 kg in un mese. Non è inoltre indicata a chi soffre di pressione bassa o a chi ha delle carenze di sodio ma potrebbe rivelarsi ottima per chi ha il colesterolo alto, dato che gli unici alimenti permessi nella dieta sono riso, frutta e verdura.

    Ed ecco un menu per la vostra dieta buddista: per colazione potrete consumare una macedonia di frutta di stagione. Per pranzo un riso condito con una salsa di pomodoro, cipolla e peperoni e come dessert un frutto. Per merenda, ma anche a metà mattina, potrete consumare dei gambi di sedano o di carote e per cena un riso accompagnato con i broccoli, condito con delle spezie o con il gomasio e come dolce un frutto.

    Accompagnate ogni vostro pasto con del tè verde cinese che vi aiuta a depurare e a eliminare le scorie.

    Considerando che gli alimenti a disposizione in questa dieta sono davvero pochi, per inventare piatti nuovi ogni giorno bisognerà cercare di essere un po’ fantasiosi con le ricette. Potrete ad esempio preparare i pomodori ripieni di riso piccante, un carpaccio di verdure alla piastra con il riso, polpettine di riso mischiato con tofu e carote, peperoni o zucchine ripieni di riso condito con curry, cumino, origano, zafferano, zenzero o altre specie e per il dolce del riso con frutta mista cotta. Le ricette possono essere moltissime, soprattutto dettate dalla vostra fantasia, dato che gli alimenti a vostra disposizione potranno essere combinati come preferite. Ovviamente una dieta buddista rivista e corretta all’occidentale può anche prevedere ricette come la vellutata di spinaci o la vellutata di zucca con orzo.

    583

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alimentazione EquilibrataDieta DetoxDieta Dimagrante
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI