La dieta contro l’influenza, i super-cibi che non devono mancare

da , il

    frittata contro influenza

    La dieta, come sappiamo bene, è un valido alleato contro i mali di stagione. A ricordarlo sono proprio i medici del Comitato Scientifico dell’Osservatorio Nutrizionale Grana Padano spiegando che, per affrontare il diffondersi dell’influenza, occorre agire di più sulla prevenzione. Quindi se volete contrastare l’influenza che sta mietendo vittime (in Italia si parla di 300 mila persone a letto) vi conviene fare il pieno di alimenti ricchi di vitamine A e C, ferro e zinco, ricordando che esistono dei super-cibi.

    Per l’esattezza gli alimenti che non devono mai mancare sono gli agrumi, frutti di bosco, kiwi, peperoni, pomodori, broccoli, cavolo e verza, ricchi di vitamina C, ferro e zinco, fondamentali per il buon funzionamento delle difese immunitarie.

    Poi non escludete l’aglio e la cipolla dai vostri piatti, che funzionano come antibattericidi, il limone, invece, come condimento al posto o in aggiunta all’aceto, facilita l’assorbimento del ferro presente in altri alimenti. Sono importanti anche le specie: curry, paprica e peperoncino: svolgono un’azione che permette di regolare la temperatura del corpo.

    Poi mi raccomando bevete molto, acqua e tisane, magari con l’aggiunta del miele, e anche brodo che è benefico per aiutare le vie respiratorie superiori quando sono irritate.

    Dolcetto o scherzetto?