La dieta dei tre giorni per prepararsi al Natale

da , il

    Le abbuffate natalizie sono dietro l’angolo. Siamo ormai a metà dicembre e per arrivare in forma al grande giorno e alla grande rimpinzata di golosità irresistibili è necessario fare attenzione, per questi pochi giorni che mancano a Natale, alla nostra dieta. Possiamo ad esempio pensare ad un weed end depurativo che ci consenta di sgonfiare e magari perdere quel chiletto che proprio non ne vuole sapere di andarsene dai nostri fianchi. Con un po’ di buon senso e qualche piccola rinuncia, potrete gustarvi in tutta libertà il cenone e il pranzo natalizio. Ecco la dieta di tre giorni per prepararsi al Natale.

    Lunedì

    Colazione: caffè o tè; 2 vasetti di yogurt magro al naturale con 2 cucchiai di cereali soffiati

    Spuntino: 2 fette di ananas

    Pranzo: 6o gr di riso lessato condito con olio; 100 gr di ricotta di mucca; 300 gr di fagiolini verdi lessati conditi con olio e lomone e una pera.

    Cena: 150 gr di carne di manzo ai ferri; 2 patate lesse; 100 gr di insalata verde.

    Martedì

    Colazione: caffè e tè; 200 ml di latte scremato con 2 cucchiai di corn flekes

    Spuntino: un bicchiere di spremuta

    Pranzo: 200 gr di gnocchi di patate conditi con pomodoro e basilico; 50 gr di prosciutto cotto; 300 gr di insalata mista; 3 albicocche

    Cena: un piatto di minestrone freddo di verdure ( senza pasta ); un uovo sodo; 150 gr di insalata mista; una coppetta di macedonia con succo di limone.

    Mercoledì

    Colazione: caffè; 200 ml di latte scremato e 3 fette biscottate;

    Spuntino: una pesca

    Pranzo: pasta alle zucchine preparata con 60 gr di pasta integrale e 150 gr di zucchine cotte in padella con olio e cipolla tritata; insalata di pollo preparata con 100 gr di insalata verde, 50 gr di peperoni, 150 gr di petto di pollo lessato e tagliato a cubetti.

    Cena: 50 gr di prosciutto crudo; 2 pomodori; 60 gr di pane integrale.