La dieta del peperoncino

da , il

    Dieta Peperoncino

    Avete mai pensato di seguire una dieta del peperoncino o una dieta in cui predominasse una spezia? Questa è una delle ultime tendenze in fatto di dimagrimento. Come sapete in estate con la mania “prova costume” saltano fuori i consigli dietetici più disparati. Ora non mi sento di consigliare diete con un unico alimento, le trovo abbastanza pericolose, ma credo che sia importante fare spazio nella propria alimentazione alle spezie rinunciando al sale. Ma vediamo questa dieta studiata dalla Purdue University, che si basa sul concetto che il cibo piccante riduce l’appetito.

    Sono state analizzate le proprietà del tè al peperoncino di Cayenna. I medici hanno scoperto che bere una tazza di questo infuso, prima dei pasti, può ridurre il senso di appetito. Inoltre aiuta a bruciare un numero di calorie in più, soprattutto per chi non usa questa spezia regolarmente.

    Secondo gli esperti, è proprio il gusto del peperoncino a garantire un effetto dimagrante, infatti, il consumo nei cibi ha un’incidenza maggiore rispetto agli integratori che contengono la capsaicina, responsabile del sapore piccante.

    Abbiamo già visto molte volte quanto il peperoncino è d’aiuto nella dieta: ricordo che migliora

    la circolazione sanguigna, essendo un vasodilatatore. Insomma, non bisogna mai farlo mancare a tavola. Per combattere il gusto troppo piccante, vi passo un suggerimento della nonna: evitate di bere troppo, ma mangiate pane o qualcosa di secco.