NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

La dieta del pokerista

La dieta del pokerista
da in Pesce, Sali Minerali, Vitamine, curiosità
Ultimo aggiornamento:

    dieta pokerista carota

    Ogni sport ha bisogno di una sua dieta, anche il poker. So bene che questa cosa può destare un po’ di stupore, anche perché per giocare a carte non c’è bisogno di fare una gran fatica fisica, sicuramente però bisogna esseri freschi di mente e saper mantenere la concentrazione, soprattutto quando le cose si stanno mettendo male. Ecco perché lo staff di NetBet, poker room online, ha definito qualche consiglio alimentare per rendere le partite un po’ più divertenti.

    Prima di tutto bere non aiuta. Spesso vediamo nei film, questi personaggi seduti al tavolo verde tra alcol e sigarette: ecco non sono sicuramente un buon modo per affrontare una gara o un impegno, di qualsiasi natura sia.

    Non sono consigliabili anche i cibi fritti o ricchi di grassi, che possono indurre un fastidioso senso di pesantezza.

    Che cosa è meglio mangiare? È bene stare leggeri e preferire alimenti digeribili, come le carni bianche e limitarsi a bibite analcoliche. Per migliorare la concentrazione, la scelta ideale è il pesce, ricco di fosforo: orata o spigola cotte al vapore sono perfette per un pasto leggero e a elevato apporto di questo sale minerale.

    Inoltre, se amate giocare al pc, come fanno molte persone, fate degli spuntini a base di verdura, come un gambo di sedano, o una carota cruda, ricche vitamine del gruppo B, PP, D ed E. Questi consigli sono perfetti anche per chi deve sostenere un esame e magari tra pochi giorni tornerà a scuola.

    305

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN PesceSali MineraliVitaminecuriosità
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI