La dieta del sondino può essere pericolosa

da , il

    dieta sondino rischi salute

    La dieta del sondino ha davvero riscosso molto interesse. Come sempre le proposte che fanno perdere peso velocemente sono ascoltate più di altre. Ci tengo a dire ancora una volta che con la dieta non si deve giocare e che certi trattamenti aggressivi possono essere scelti solo da un medico e in caso di reale attenzione. Secondo gli esperti, il regime con il sondino naso-gastrico se seguita in modo indiscriminato e senza controlli può essere pericolosa e provocare complicanze renali e glicemia. Vediamo un po’ meglio cosa hanno detto i medici?

    Si chiama Nec, ovvero nutrizione enterale chetogena e prevede la somministrazione di una miscela proteica tramite sondino naso-gastrico che non viene mai rimosso durante il trattamento di 10 giorni. In così poco tempo si può dimagrire anche il 10% del proprio corpo. Per capirci su 100 chili se ne perdono anche 10, quando una persona a dieta potrebbe impiegarci almeno3 o 4 mesi.

    Attraverso una ‘nutripompa’, vengono somministrati quotidianamente inibitori della pompa protonica, lassativi, integratori vitaminici e sali minerali. Ma perché può far male? Antonietta Fusco, primario di Dietologia all’Ospedale S. Camillo di Roma ha commentato: “La nec viene fatta su pazienti con caratteristiche molto diverse, spesso senza esami preventivi. A volte è il paziente a decidere se ricorrervi e non il medico”.

    La dieta nec è un ottimo programma, come sempre il problema è come viene seguita. Non potete pensare di perdere con un po’ di sovrappeso due o tre chilo. È indicata per chi è davvero in stato di obesità.