La dieta dell’orto per trovare energia

La dieta dell’orto per trovare energia
da in Calorie, Frutta, In Evidenza, Sali Minerali, Verdure, Vitamine
Ultimo aggiornamento:

    La dieta dell’orto non è una vera e propria dieta, ma un consiglio alimentare. Allora è un modo per dirvi di mangiare le verdure di stagione. In inverno si fa più fatica, c’è meno scelta e alcune hanno anche sapori più forti e intensi. In estate (e in primavera), invece ci sono verdure molto gustose con una carica di vitamine e Sali minerali cui non dobbiamo proprio rinunciare. Pensiamo alle zucchine, alle melanzane, alle carote, i pomodori e molto altro. Inoltre, ci sono anche dei frutti dolcissimi, dei veri e propri zuccherini naturali.

    Puntare su un’alimentazione tendenzialmente vegetariana dà importanti contributi al nostro corpo: prima cosa perché con il caldo possiamo reintegrare la giusta dose d’acqua, poi perché aiutiamo la nostra pelle a proteggersi dal sole per esempio la vitamina A tutela pelle e occhi, la C mantiene giovane e rinforza il sistema immunitario, la E dà sprint al sistema nervoso.

    Poi c’è un’altra vitamina, la PP che ci fa sentire scattanti e pieni di energia e protegge le arterie. Per ottenere questi risultati è sufficienti andare al supermercato o al mercato e fare il pieno di queste meravigliose fonti di salute.

    Vediamo quali possono essere i piatti da cucinare: delle belle verdure alla griglia o dei minestroni (mettendo solo verdura fresca, non le buste congelate). Potete aggiungere calorie, creando un pasto unico, con un bel tortino, come quello di zucchine. Davvero cercate di sforzarvi, meno integratori e più verdura.

    Foto tratte da
    buttalapasta.it
    wordpress.com
    nonnapeppa.com
    cucinasarda.com

    294

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalorieFruttaIn EvidenzaSali MineraliVerdureVitamine

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI