La dieta della felicità è a base di omega 3

da , il

    omega 3 grassi saturi

    La dieta della felicità esiste. Non c’è bisogno di fare cose strane per essere di buon umore, basta mangiare bene e in modo equilibrato favorendo i cibi ricchi di Omega 3. A sostenerlo è una ricerca dell’Istituto di neurobiologia dell’Istituto di Neurobiologia dell’Inserm di Marsiglia, che ha verificato che una dieta troppo ricca di grassi trans e grassi saturi è associata a un rischio di sviluppare depressione del 48%, mentre le persone stanno meglio se mangiano omega-3, i grassi buoni presenti ne pesce. Una bella notizia perché in questo caso l’alimentazione aiuta l’umore e la linea.

    Gli omega 3 sono contenuti nel pesce, qualsiasi tipo dal branzino alla platessa, sono però in gran quantità nel salmone, considerato il cibo per eccellenza in termini di salute. Sono importanti per equilibrare i livelli di colesterolo, sono antiossidanti e potenziano il sistema immunitario.