La dieta della felicità è ricca di antiossidanti

da , il

    felicita tavola

    La dieta può influire sull’umore. Lo so che stare a stecchetto non rende felici nessuno, ma mangiare cibi ricchi di antiossidanti può essere un valido aiuto per la nostra psiche. Lo sostengono gli esperti di nutrizione e per questo motivo oggi vi riportiamo qualche suggerimento alimentare stilato dall’Osservatorio Aiipa (Associazione Italiana Industrie prodotti Alimentari – Area Integratori Alimentari). La dieta di cui parliamo ovviamente si basa sul consumo di tanta frutta e verdura.

    Alcuni alimenti sono in grado di stimolare il rilascio e la sintesi dei neurotrasmettitori responsabili del tono dell’umore, quali serotonina, dopamina e noradrenalina. Non si tratta quindi di un modo di dire: la dieta può contrastare la depressione. “Negli ultimi mesi sono stati inoltre pubblicati studi scientifici che dimostrano la capacità di vitamine antiossidanti, quali la vitamina C e la vitamina E, di ridurre i sintomi depressivi”, ha spiegato il dott Scapagnini, che ha collaborato con l’Osservatorio. Alla base di tutto ci sono gli antiossidanti, dai polifenoli vegetali, come la curcumina e la catechina del tè, ai carotenoidi.