La dieta della nicchia ecologica

da , il

    Questa per noi di Pour Femme è una novità assoluta ed è davvero bello darvi qualche consiglio per dimagrire con tecniche nuove. Prima però di mettervi a dieta, mi raccomando andate dal medico (anche quello di base) e chiedete consiglio. Non p detto che la dieta sia la soluzione, magari vi basta un po’ di sport o avete delle intolleranze, quindi potrebbe essere sufficiente eliminare qualche alimento. La DNE, la Dieta della Nicchia Ecologica, è uno stile alimentare e di vita che consente all’organismo di funzionare al meglio, ritrovando il ritmo ottimale delle sue funzioni vitali.

    La nicchia ecologica è per ogni specie animale l’insieme dei fattori favorevoli che le permettono di vivere al meglio l’habitat, le relazioni all’interno e all’esterno della specie, la possibilità di procurarsi il cibo più adatto. Ovviamente anche l’uomo ha la sua nicchia.

    Nutrirsi con la DNE non vuol dire imporsi privazioni, divieti rigidi perché non si mangia meno, si mangia meglio. I pasti vanno iniziati con verdure crude e cibi proteici e solo dopo consumare i carboidrati come pane e pasta in quantità ridotta e meglio se integrali.

    Mangiare tre porzioni di frutta al giorno e usare 3-4 cucchiai al giorno di olio extravergine di oliva, spremuto a freddo. Introdurre la giusta quantità di grassi polinsaturi: omega 6 e omega 3. Bere 1,5 o 2 litri d’acqua al giorno. Si può bere un bicchiere di vino rosso al giorno e usare piccole quantità di sale iodato.