La dieta di Kate Moss a base di tisane depurative [FOTO]

da , il

    La pericolosa dieta di Kate Moss è stata più volte al centro di discussioni: pare infatti che la modella, già conosciuta per il suo stile di vita non proprio sano, quando deve asciugare o perdere un po’ di peso in vista di una sfilata, si affidi ad un programma molto ipocalorico e pericoloso, che vi sconsigliamo di imitare. Inoltre più di una volta Kate ha espresso la sua preferenza per la magrezza estrema, una frase che non è piaciuta a molti e che è stata vista come un incitamento all’anoressia.

    La pericolosa dieta di Kate Moss

    dieta di kate moss magrissima

    Kate è naturalmente magra e, nonostante la vita poco regolare e l’abuso di alcolici, riesce sempre a mantenere un peso perfetto. Secondo quando ha rivelato il Daily Mirror però, la modella, quando vuole perdere qualche etto o rimettersi in forma segue una dieta fatta esclusivamente di succhi di frutta, tisane ed erbe fresche, con pilates, yoga e stretching e un ciclo di clisteri. “Kate aveva già seguito un programma detox prima, dove ha perso tre chili e mezzo ed era molto soddisfatta”, ha detto una fonte al giornale, “stare in salute le piace davvero, così come mangiare sano e non bere”. Una “dieta” pericolosissima, che non dovrebbe essere certo d’esempio per le tantissime ragazzine che ogni giorno lottano faticosamente contro la ciccia.

    Kate Moss incita all’anoressia?

    kate moss magrissima

    Qualche tempo fa la modella aveva espresso la sua preferenza per la magrezza estrema dichiarando che “non c’è nulla meglio che esser pelle-e-ossa”. Una frase pericolosissima, soprattutto per le ragazzine più giovani che vedono Kate come un esempio da seguire. “Ci sono 1,1 milioni di persone con disturbi alimentari solo nel nostro Paese, e le parole di Kate Moss sono destinate a provocare problemi ad altri”, aveva risposto al Sun Katie Green, ex modella che ha portato avanti la campagna Dì no alla taglia zero. “Sono parole scioccanti ed irresponsabili”.