La dieta dopo le feste, le regole per ritrovare la linea

da , il

    dieta dopo feste natale

    La dieta dopo le feste è un classico. Purtroppo i cenoni e i festeggiamenti ci hanno regalato in media 2 0 3 chili di troppo. È abbastanza normale, quindi, desiderare di rimettersi in forma, smaltendo le calorie accumulate. Mi raccomando però prima di mettersi a dieta è importante consultare un medico per tentare di studiare un regime salutare ad hoc. Andare dal dietologo o dal nutrizionista non significa per forza dimagrire o essere obesi, significa anche rendersi conto di avere un’alimentazione scorretta e porre rimedio.

    Vediamo quindi insieme qualche regola base. Al primo posto bere tanta acqua, soprattutto prima dei pasti, perché aiuta a fare un fondo e a sentirsi un po’ più sazi, inoltre facilita la digestione. Bevete anche delle belle spremute, dei frullati o delle tisane.

    Poi date spazio alla frutta e alla verdura. Scegliete sempre prodotti di stagione. Per la frutta vanno bene arance, mandarini, mele, pere e banane. Le verdure ideali sono cavolfiore, broccoli, spinaci. Poi, per aiutare il vostro intestino non fatevi mancare i probiotici naturali, quindi lo yogurt.

    Vanno benissimo anche altri alimenti che aiutano a perdere peso, come il riso, la lattuga, l’ananas famoso anche per la sua capacità di bruciare grassi, alcuni formaggi altamente digeribili, come il grana e poi pesce e carne bianca.