La dieta ipnotica per combattere la fame nervosa

da , il

    dimagrimento ipnosi

    Non è la prima volta che parliamo di dieta ipnotica, ma sembra essere un ottimo modo per dimagrire velocemente e in modo sano. Più che una dieta oserei definirla una terapia che agisce direttamente sul senso di fame. L’ipnosi è molto usata per curare le dipendenze, per esempio quella dal fumo, e dà ottimi risultati anche con i disturbi alimentari e il sovrappeso. Inoltre, non bisogna assumere integratori alimentari, pasti sostitutivi tanto meno esagerare con proteine o carboidrati a seconda della filosofia sposata dal nutrizionista.

    La dieta ipnotica tenta di tener lontano il senso di fame, soprattutto quando è collegato a un problema psicologico, come rabbia, ansia, stress e molto altro. Inoltre, si può lavorare anche su un prodotto solo. Ci sono persone che mangiano patatine o specifici pasticci, l’ipnositerapia non cancellerà del tutto questa sfrenata passione, ma semplicemente limiterà la voglia di mangiarlo.

    Vi aiuterà ad avere un rapporto più sano con il cibo e vi assicuro che è davvero un passo molto importante. Parallelamente alla terapia ipnotica è bene andare da un dietologo e studiare un’alimentazione ben equilibrata. In questo modo, lavorando su due fronti, potrete davvero raggiungere il vostro obiettivo.

    Molti non ci credono e può sembrare una stravaganza, ma l’ipnosi funziona. La verità è che non tutte le persone però sono ipnotizzabili. Provate, andate da un esperto e fatevi seguire per un periodo. Magari datevi degli obiettivi a breve termine… bisogna iniziare un passo alla volta.