La dieta Mediterranea è l’unica soluzione per salvarsi dal pranzo di Natale

da , il

    natale dieta mediterranea

    La dieta mediterranea vince su tutto, anche sulle abbuffate natalizie. In questi giorni avete notato che non vi abbiamo dato dei consigli per dimagrire in previsione del Natale, sarebbe abbastanza assurdo. Ci siamo concentrati più sulla necessità di non acquistare chili di troppo, difficili poi da smaltire. La risposta, in realtà, è una sola: la dieta mediterranea, perfetta per godere della buona tavola, senza la paura di prendere peso. Lo sostiene uno studio condotto dall’Inran (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e Nutrizione).

    Frutta, verdura, pesce, proteine di origine vegetale, ecc. I principi su cui si basa la dieta per eccellenza ormai dovremmo conoscerli. Questo regime, da oltre un anno Patrimonio dell’Unesco, è benefico contro le malattie metaboliche, nella prevenzione del cancro e dei disturbi degenerativi. Inoltre, contrasta l’invecchiamento.

    La ricerca ha monitorato lo stile di vita di 131 persone sane di età compresa tra i 30 e i 35 anni. Sono stati valutati l’indice di massa corporea, il peso, l’altezza, la circonferenza della vita, la dieta seguita e la presenza o meno di malattie. Poi, gli esperti hanno fatto il punto anche sulle abitudini negative, come il fumo e il consumo di alcol.

    È emerso che i rischi cardiovascolari, per esempio, sono minori se si segue una dieta mediterranea, anche se a Natale si tende a mangiare più grasso. Ne consegue che se state per organizzare il cenone o il pranzo, non vi dovete dimenticare di bilanciare con attenzione il vostro menù, affinché la salute e la linea non abbiano qualche problemino di troppo.