La dieta raw food è perfetta per l’estate

da , il

    raw food

    La dieta raw food è davvero perfetta in estate. L’obiettivo è quello di mangiare alimenti a crudo, quindi cosa si presta meglio di frutta e verdura? Nulla. Non cuocere significa avere un’alimentazione più leggera, ma anche far in modo che i cibi conservino i nutrienti, gli enzimi, le vitamine e i sali minerali. Inoltre, in questo caso il condimento principe è proprio l’olio d’olivo (ovviamente a crudo) che come sapete è davvero un elisir di lunga vita.

    Perché questa dieta si efficace la verdura va tagliata all’ultimo momento in grandi fette, perché in questo modo si ossida meno e non si perdono nutrienti. Ha davvero diversi benefici questo regime alimentare. Il primo è quello combattere l’obesità e l’ipertensione. Inoltre, introducendo cibi crudi si riduce anche l’effetto cancerogeno.

    Ovviamente non tutto si può mangiare così come madre natura l’ha creato. I cereali e alcuni legumi vanno cotti, perché diventano più digeribili e poi anche più buoni. Stessa cosa vale per le patate o le melanzane: contengono la solanina, una sostanza tossica che fa male all’apparato digerente e al sistema nervoso e devono per forza essere cotti.

    Inoltre, mi sento di sconsigliare carne e pesce a crudo, perché spesso non sono freschi o conservati nel modo opportuno. Insomma, come in tutte le cose bisogna fare attenzione e non farsi troppo ingannare da filosofie senza conoscerne i reali rischi.