La ricetta light della pappa al pomodoro toscana

da , il

    pappa col pomodoro ricetta light

    La pappa al pomodoro è una ricetta tipica toscana, molto amata da grandi e piccini e che fa benissimo perché a base appunto di pomodori, molto ricchi di vitamine. Oggi vi proponiamo due ricette light: la prima più classica e un po’ più pesante e la seconda più leggera e davvero perfetta anche per chi è a dieta. Il pane è un ingrediente fondamentale per dare alla vostra pappa al pomodoro la giusta consistenza e il gusto unico che la contraddistingue.

    Pappa al pomodoro: ricetta classica

    Per 4 persone:

    - 1 litro di brodo di carne sgrassato

    - 3 fette di pane toscano raffermo

    - 5 pomodori ben maturi sbucciati

    - 3 spicchi d’aglio

    - 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

    - qualche foglia di basilico fresco

    Per prima cosa ponete in una pentola il brodo freddo, l’aglio mondato, il basilico spezzettato. l’olio e i pomodori che avrete prima schiacciato per bene con una forchetta. Fate bollire il brodo per circa 15 minuti. Mettete il pane che avrete tagliato, nel frattempo, in piccoli pezzi. Lasciate ancora bollire per pochi minuti e quindi lasciate riposare la pappa ottenuta nella pentola chiusa con un coperchio. Servire calda o tiepida.

    Pappa al pomodoro: ricetta light

    1 kg di pomodori maturi,

    1 dado, 2 spicchi d’aglio,

    peperoncino, sale e pepe,

    5 o 6 fette di pane toscano senza sale,

    parmigiano, basilico.

    Tagliate i pomodori e metteteli in una pentola a cuocere. Una volta cotti, passateli nel passaverdura e raccogliete la polpa con tutta la sua acqua. Fate un soffritto con due spicchi d’aglio schiacciati e il peperoncino, versateci la polpa di pomodoro, sale, aggiungete un dado e fate scaldare. Nel frattempo tagliate 5 o 6 fette di pane a senza crosta e sbriciolatelo nella zuppa mentre cuoce e mescolate con un cucchiaio o una frusta. Scaldate la pappa finchè il pane non è completamente sciolto, fatela intiepidire e poi servitela con tanto parmigiano e olio crudo. Unite anche il basilico.

    Ed ecco altri consigli per ricette light:

    La sana ricetta light dei carciofi alla contadina

    La golosa ricetta light della torta con yogurt con fragole

    La ricetta light del dentice all’aceto balsamico