Pasta al pomodoro crudo, ricetta light

da , il

    Pasta al pomodoro crudo, ricetta light

    La pasta al pomodoro crudo è una ricetta light per preparare un primo gustoso, leggero, fresco e tipicamente estivo. Perfetto per una cena con tanti amici o numerosi ospiti, questo piatto è facile e veloce da realizzare e conquisterà il palato di tutti! Cercate di scegliere gli ingredienti migliori per realizzare questa ottima ricetta.

    Il pomodoro è un frutto ricco di proprietà benefiche per tutto l’organismo.

    Innanzi tutto dovete sapere che il pomodoro conta solo 18 kcal. per 100gr ed anche per questo motivo è particolarmente indicato per chi segue una dieta ipocalorica.

    Ma non solo per questo, da recenti studi è emerso che il pomodoro contiene delle sostanze nutritive che sono in grado di accelerare il metabolismo e trasformare i grassi in energia utile per il corpo, facilitando così la perdita di peso.

    Ma il pomodoro vanta anche altre proprietà, per esempio è in grado di abbassare il livello di colesterolo cattivo, ha forti proprietà digestive grazie all’alta quantità di fibre vegetali, ha proprietà diuretiche dovute all’abbondante presenza di acqua, previene l’osteoporosi, protegge la vista, porta benefici al cuore prevendo ictus e infarti ed è un alimento anticancro, che previene diversi tipi di tumore.

    Inoltre il pomodoro è una grossa fonte di vitamina C e licopene.

    La vitamina C è una vitamina indispensabile per il corretto funzionamento del nostro sistema immunitario, e ci protegge da virus, batteri e patologie varie.

    Il licopene è un potentissimo antiossidante, che contrasta efficacemente il proliferare dei radicali liberi combattendo l’invecchiamento cellulare, così da mantenere l’organismo sano e giovane e la pelle tonica ed elastica.

    Il pomodoro conserva bene le sue proprietà anche durante la cottura, ma è sempre meglio prediligere il consumo a crudo per mantenere intatte al 100% tutte le sue sostanze nutritive.

    Ingredienti: per 4 persone

    Calorie per porz.: 354

    400gr di pasta integrale (forma a piacere)

    250gr di pomodori datterino ben maturi

    1 spicchio di aglio fresco

    olio extravergine di oliva

    foglie fresche di basilico

    sale e pepe

    formaggio grattugiato (facoltativo)

    Preparazione

    1. Fate bollire la pasta in abbondante acqua salata seguendo i tempi di cottura consigliati sulla confezione.

    2. Nel frattempo preparate la salsa: lavate bene i pomodori e fate una piccola incisione alla base.

    3. Fate sbollentare i pomodori per un paio di minuti, tirateli fuori dall’acqua bollente e versateli in una ciotola con acqua molto fredda.

    4. Private completamente i pomodori dalla loro buccia.

    5. Versate i pomodori sbucciati in un mixer o un tritatutto.

    6. Aggiungete l’aglio tritato, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, 2 o 3 foglie di basilico, sale e pepe.

    7. Frullate tutto finchè non otterrete un composto omogeneo e senza grumi.

    8. Scolate la pasta e servite nei piatti.

    9. Con un cucchiaio versate sopra la salsa a piacere.

    10. Condite con un filo di olio extravergine d’oliva e una fogliolina di basilico fresca.

    11. A piacere, spolverate con poco formaggio grattugiato.

    Consiglio: potete servire questa pasta anche tiepida o fredda, ideale per l’estate.