La sauna fa dimagrire?

Non sono pochi quelli che si domandano se la sauna fa dimagrire o se sia solo una leggenda. In questo articolo diamo finalmente una risposta e cerchiamo di capire come agisce la sauna sul nostro corpo, quante calorie si bruciano con una seduta di sauna e se può aiutarci a combattere la cellulite.

da , il

    la sauna fa dimagrire

    La sauna fa dimagrire? Ecco la domanda che spesso si pongono le persone che adorano rilassarsi con una sauna calda.

    Durante la sauna il nostro corpo perde molti liquidi ma non è certo questo che ci fa perdere peso: i liquidi infatti vengono reintegrati nell’organismo non appena beviamo dell’acqua o una bibita. La sauna, quindi, può davvero aiutarci a dimagrire? Quante calorie si bruciano durante una sauna? Ci sono controindicazioni a fare la sauna tutti i giorni? In quest’articolo cercheremo di dare risposta a tutte queste domande e faremo un po’ di chiarezza sul collegamento tra sauna e perdita di peso.

    La sauna fa dimagrire?

    Se pensate che la sauna faccia dimagrire grazie al sudore, vi sbagliate; infatti, basta bere un po’ d’acqua o una bibita per reintegrare i liquidi che abbiamo perso in sauna attraverso il sudore. Il meccanismo che vi aiuta a perdere un po’ di peso è molto diverso: con il calore aumenta la frequenza cardiaca e l’incremento del battito determina un consumo maggiore di calorie. Inoltre, il vapore non scioglie il grasso, quindi dimagrire solo con la sauna non è possibile. Questo non vuol dire che la sauna non sia utile, anzi: può rappresentare un valido aiuto per chi desidera perdere qualche chilo ma, ovviamente, la sauna da sola non basta; come sempre, serve anche una dieta equilibrata e una regolare attività fisica.

    Calorie bruciate con la sauna

    Ma quante calorie si bruciano durante una sauna? La risposta vi sorprenderà perché non sono affatto poche. È stato calcolato, infatti, che durante una sauna di circa venti minuti, il nostro corpo riesce a bruciare addirittura 300 calorie! Lo stesso numero di calorie che consumereste con una camminata di circa due ore o con una corsa a buona andatura di una mezzora. Insomma, non potete certo dire addio ai vostri esercizi fitness o alla dieta dimagrante, ma la sauna può diventare un buon alleato nella lotta ai chili di troppo.

    Sauna tutti i giorni: fa male?

    Per ottenere dei buoni risultati, la sauna andrebbe fatta almeno due o tre volte alla settimana per circa 20 minuti. Non esistono controindicazioni particolari a fare la sauna tutti i giorni, a meno che non soffriate di patologie che possano interferire con questa attività, in tal caso è consigliabile consultare un medico.

    Da diverse ricerche è emerso che gli effetti benefici della sauna si protraggono per circa 6-7 giorni, quindi un paio di sessioni settimanali sono più che sufficienti per trarre il meglio da quest’attività. Per far abituare il corpo, inoltre, sarebbe meglio mantenere una buona regolarità, quindi cercate di programmare la vostra sauna sempre negli stessi giorni e di non saltare nessuna seduta.

    Sauna e cellulite

    I benefici della sauna sono davvero moltissimi: la sauna aiuta a disintossicare l’organismo, eliminando le tossine attraverso il sudore, rilassa i muscoli dopo un allenamento, alleviando il dolore dei piccoli strappi, rende la pelle più luminosa grazie all’effetto del vapore e aiuta perfino il sistema immunitario, molti batteri, infatti, muoiono ad alte temperature.

    Grazie a tutti questi effetti benefici, la sauna aiuterebbe anche a ridurre la tanto odiata cellulite. Con il calore, infatti, la sudorazione aumenta ed eliminiamo tantissime tossine, favorendo allo stesso tempo il rinnovamento cellulare. La sauna avrebbe quindi l’effetto di stimolare l’eliminazione dei liquidi che ristagnano nel nostro organismo, contrastando in questo modo gli inestetismi della pelle provocati dalla cellulite.